Settembre: il nuovo, l’usato e l’eco dei mercatini romani

(Cut-tv's)

Per passione e necessità, con le tasche vuote e grandi aspirazioni, armati di fiuto per gli affari e attitudine alla ricerca, si torna al calendario dei mercatini, pronti ad offrire tanta creatività a poco prezzo, design ingegnoso e artigianato singolare, recuperi d’artista o usato rivisitato, con tante eco novità di stagione.

Sabato 15 e domenica 16 settembre, le proposte vintage e d’epoca della delle Sorelle Zurlo, saranno alla Temporari Gallery di Piazza di san Lorenzo in Lucina 5/a, dalle 10.30 alle 20.00, e con il Temporary Shop alle Scuderie di Palazzo Ruspoli, di via di Fontanella Borghese 56/b, dal 21 al 23 settembre, con sconti sulla collezione Primavera Estate 2012 e speciale Moda Bimbi con giochi per intrattenere i piccoli.

Fino a quando il tempo regge continuano anche le domeniche del Necci Market in giardino, con banchetti, aperitivo e manicaretti, dalle 19 alle 22. Domenica 16 con FISH&CHIPS al cartoccio, il 23 settembre con i sacerdoti del grano e del pane da infornare, il 30 settembre con il The Best of Necci Market.

Domenica 16 settembre, affollata, al MercatoMonti c’è dalle 10 alle 20, oltre al solito vintage ricercato e nuovo creativo c’è anche il DJ CACIARA con dediche e discorichieste, mentre dalle 17.00 alle 20.00, il Mercato della Città Eco-Solidale (Via del Porto Fluviale – metro Piramide), vende vestiti nuovi e usati, vecchi libri, giocattoli, soprammobili, mobili, artigianato e ricamo d’altri tempi, oggetti etnici e curiosità, il cui ricavato è destinato al progetto di lotta all’AIDS in Mozambico della Comunità di Sant’Egidio. Per offrire un sostegno in più si può anche diventare “donatori” del Mercato la Città Eco-Solidale, che aspetta contributi e oggetti di ogni tipo, il giovedì e il sabato dalle 17.00 alle 19.00.

Domenica 16 settembre, dalle 10.00 fino alle 20.00, torna anche Mercatino Giapponese al Black Out Club (Via Casilina 713), con giapponeserie, sushi bar, gadgets, ricercatezze orientaleggianti come l’Origami Art-Shodo (Calligrafia) o un Rosario Buddista, ceramiche d’epoca e Manga, Tea shop e quintali di incenso, accessori in fimo o personalizzati dall’intramontabile Hello Kitty, volendo anche sorprendenti rivisitazioni di accessori e abbigliamento tradizionale, con torneo di Bayblade (15.00) e gara di Cosplay (16.00). L’appuntamento successivo sarà negli stessi spazi il 21 Ottobre, se volte prenotare i banchetti (le prenotazioni iniziano il 16) o segnare in agenda.

Prima di tornare al Vintage MArket, il 14 ottobre con il Temporary Store itinerante di A.N.G.E.L.O. Vintage Clothing (Angelo Caroli) e la formula di shopping Happy Kilo escogitata da Angelo e inaugurata a Pitti Uomo, dove i capi si pesano su speciali bilance d’epoca e si pagano al kg, ovviamente ad un prezzo speciale, il Circolo degli Artisti ospita a settembre l’INTERACT MARKET. Con i MondiPossibili del Festival internazionale di Legambiente, dal 20 al 23 Settembre (giovedí-domenica) dalle 9.00 alle 00.00, nel fine settimana anche fino alle 2.00. Il Cycle & REcycle Promosso da Interact in collaborazione con Legambiente e Salvaiciclisti e 350.org, sarà invece il 29 e 30 settembre, nel nel parco e ristorante biologico Valle dei casali. Entrambi gli eventi assicurano tanti artigiani che lavorano materiali riciclati.

Domenica 30, dalle 16.00 alle 23.00 il Brancaleone, (via Levanna, 13) ospita Eco.Logic Market, la mostra-mercato ad alto tasso di riciclo con dj set, sfilata, live, dj set, mostra fotografica, bio – aperitivo e ‘Rici Riu’, con la partecipazione del Libero Ateneo del Ciclismo Urbano e del Movimento Salvaiciclisti. Ovvero…

“Eco.Logic Market è carosello di artisti, artigiani, creativi che rivivono la materia, la rimodellano, rivalutano, conferendole nuova forma, suono, colore, utilità.

Eco.Logic Market è una fiera esilarante, giocosa, dinamica, contemporanea, che gioca sui contrasti del fai da te e della glocalizzazione.

Eco.Logic Market è una festa che celebra la passione dei nostri luoghi cari: la terra, il mare, i fiumi, i vecchi borghi, le nuove periferie. E’ rinnovamento da un consumo senza logica e consapevolezza verso una nuova sostenibilità.

Eco.Logic Market è la conquista dell’artigianato, della buona cucina, della terra viva, dei sorrisi, del movimento, della musica e dell’aria fresca.

Eco.Logic Market è narrazione di possibilità. Una rete di giovani talenti che reclamano il futuro e che allieteranno le ore della domenica con suoni, colori e vibrazioni.”

Ancora nessuna news sulle prossime date per l’usato e l’handmadeARTVintage&co del Welcome to the Market, mentre per l’Happy Sunday Market al Lanificio Factory (Via di Pietralata 159A), dobbiamo aspettare ancora fino a domenica 7 ottobre ma, udite udite … l’HSM ha già aperto le selezioni per artisti invitati ad esporre le proprie creazioni (fotografia, pittura, installazioni ecc) per tutta la stagione. Se siete interessati basta scrivere su FB o a: info@happysundaymarket.com.

All’appello come al solito manca sempre qualcuno, così come aspettando conferme e link, il vostro aiuto è sempre ben accetto, direttamente nei commenti o scrivendo a: cut.tiva@gmail.com. In ogni caso nei link che rimandano alle pagine fb degli eventi trovate sempre maggiori informazioni e spesso anche il contributo dei partecipanti.

Settembre: il nuovo, l’usato e l’eco dei mercatini romani é stato pubblicato su 06blog.it alle 13:00 di venerdì 14 settembre 2012. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.

Be Sociable, Share!