San Valentino a Roma, i luoghi più romantici e gli eventi in programma

(Valentina Mangiameli)

Come ogni anno il 14 febbraio, giorno di San Valentino, rappresenta per molte coppie un’occasione speciale per dimostrare il loro amore.
Il culto del martire Valentino, vescovo di Terni nel 197 circa, sembra risalire all’epoca costantiniana, anche se con questo nome sono identificati due martiri legati alla via Flaminia, a Roma e a Terni. E’ probabile anche che si tratti dello stesso personaggio, originario della città umbra e venerato anche a Roma. Sono numerose le leggende  riguardanti la vita del Santo, considerato patrono degli innamorati, tra queste, si narra che Valentino, già vescovo di Terni, unì in matrimonio la giovane cristiana Serapia e il centurione romano Sabino. La giovane era gravemente malata, così Sabino chiamò Valentino al capezzale della giovane ormai morente e gli chiese di non essere mai più separato dall’amata: il santo vescovo lo battezzò e quindi lo unì in matrimonio a Serapia.

Se avete deciso di trascorrere il giorno di San Valentino a Roma, avete fatto un’ottima scelta: la Città Eterna è il luogo perfetto per una storia d’amore, e le occasioni per festeggiare San Valentino non mancano.

Perdersi nei vicoli di Roma, passeggiare tra le antiche rovine è sicuramente un’esperienza indimenticabile e romantica.
Roma offre inoltre diversi punti panoramici, ognuno con una sua particolarità, da cui godere di una splendida vista; noi vi proponiamo:

Gianicolo 7 Ph_EmanueleBastoniIl Gianicolo
Da questo colle, posto sulla riva destra del Tevere, proprio dal belvedere in prossimità della statua di Garibaldi, si possono ammirare affascinanti scorci sul centro storico.
Per gli amanti dell’arte raccomandiamo il Tempietto del Bramante, forse il miglior esempio di architettura rinascimentale a Roma, mentre per i naturalisti tappa d’obbligo è sicuramente l’Orto Botanico, con oltre 8.000 specie di piante.

panorama pincio_630Pincio
Da qui, sulla splendida Terrazza di Piazza Napoleone I, si apprezza una delle più belle visuali di tutto il mondo. Nessuno può rimanere immune davanti a tale panorama capace di comprendere gran parte del centro storico di Roma (compresa la Cupola di  San Pietro e Castel Sant’Angelo) e di offrire un tramonto davvero suggestivo.

Il Giardino degli Aranci
In cima ad uno dei più eleganti colli di Roma, l’Aventino, tra le mura medievali, resti dell’antica fortezza della famiglia dei Savelli sorge Parco Savello (detto anche Giardino degli Aranci), piccolo giardino rettangolare. Da qui è possibile godere di una meravigliosa vista su Roma che va dall’ansa del Tevere alla Basilica di San Pietro.

Sanpietro_dal_buco_della_serraturaIn più, appena dopo il Giardino degli Aranci, il buco della serratura del cancello del Priorato dei Cavalieri di Malta offre la più famosa e suggestiva vista di San Pietro. Guardando infatti attraverso questa rinomata fessura si può godere di un fantastico panorama sulla Cupola di San Pietro incorniciata dalle siepi dei giardini del Priorato. Una vista sicuramente originale e sorprendente!

Scopri tutti i punti panoramici

Cosa fare, qualche idea

pattinaggio_ghiaccioChe ne dite di trascorrere qualche ora in una divertente e romantica pattinata sul ghiaccio tenendosi per mano?
A Roma sono attive varie piste di pattinaggio,
ecco dove:
Ice Space Village, Largo Dino Frisullo (Facebook)
Ice Park (Re di Roma, La Salle Aurelia, Euroma2)
Ice Village Roma,Via di Grotta di Gregna (info)

Keats Shelley_630Per gli amanti della poesia, nel cuore pulsante di Roma, accanto alla scalinata di Piazza di Spagna, c’è una casa museo inglese dedicata alle vite brevi e fulgide dei poeti romantici. Si tratta della Keats-Shelley House e si trova in quella che fu l’ultima dimora di John Keats, che vi morì nel 1821 per essere poi sepolto nel Cimitero Acattolico di Testaccio. Presso la casa museo i visitatori troveranno lettere, manoscritti, ritratti e reliquie dei romantici e degli altri grandi scrittori influenzati da Keats, come Oscar Wilde, Walt Whitman, Jorge Luis Borges ed Elizabeth Barrett Browning.

Villa Borghese_02 FQPer chi ama il verde, non può certo mancare una romantica passeggiata a Villa Borghese, il parco più famoso della capitale. Dagli estimatori d’arte che godono della presenza di numerosi musei, agli amanti del cinema che hanno uno spazio creato appositamente per loro, la Casa del Cinema, Villa Borghese offre molteplici soluzioni. Se il clima lo consente si può noleggiare una barca al Laghetto e godere appieno della natura circostante.

Scopri altri luoghi romantici

Gli eventi

630X473Se la vostra vacanza a Roma si prolunga nel week-end, non perdete l’apertura straordinaria dei Musei Capitolini!
Il sabato sera infatti, l’arte si anima.
Tutti i week-end di febbraio e marzo dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23) si potranno visitare le mostre e collezioni permanenti ospitate nel museo e partecipare alle attività in programma, tutto pagando solo il biglietto simbolico di un euro.
In programma anche tante attività nei piccoli musei ad ingresso gratuito.

domus_aurea_virtualeSempre nel fine settimana proseguono le visite al cantiere di restauro della Domus Aurea.
Da febbraio l’utilizzo di installazioni multimediali vi farà vivere un vero e proprio viaggio nel tempo, un corto circuito cognitivo ed emozionale del tutto nuovo nel panorama delle tecnologie applicate ai beni culturali.
Attenzione però, è obbligatorio prenotarsi!

Mostre

LOVE-sito-chiostro-04Al Chiostro del Bramante prosegue fino al 26 febbraio la mostra Love. L’arte contemporanea incontra l’amore; importanti artisti dell’arte contemporanea, come Yayoi Kusama, Tom Wesselmann, Andy Warhol, Robert Indiana, Gilbert & George, Francesco Vezzoli, Tracey Emin, Marc Quinn, Francesco Clemente e Joana Vasconcelos, affrontano con opere dai linguaggi fortemente esperienziali  uno dei sentimenti universalmente riconosciuti e da sempre motivo d’indagini e rappresentazioni, l’Amore, raccontandone le diverse sfaccettature e le sue infinite declinazioni.
Martedì 14 febbraio 2017, per la Festa di San Valentino, ingresso in coppia al prezzo speciale di € 18,00 e orario di apertura prolungato fino alle ore 21.00.
E dalle 18.00 alle 22.00 aperitivo “Happy Love” presso la Caffetteria Bistrot del Chiostro con riduzione dedicata presentando il biglietto mostra.

Romeo_e_GiuliettaMa non è finita qui, LOVE ti porta a teatro! Al Teatro Eliseo va in scena dal 14 febbraio al 5 marzo 2017 Romeo e Giulietta ed esibendo al botteghino del teatro il biglietto mostra (acquistato nel mese di febbraio) Love. L’arte contemporanea incontra l’amore  si ottiene uno sconto del 30%

Danza

Per gli amanti del ballo, il Salone Margherita ospita una serata con orchestra dal vivo ed artisti internazionali; in scena vari stili di Tango: da quelli più classici sulla storia e le origini di questo genere artistico, sino a quelli dai ritmi più moderni, valorizzati da magnifici costumi.

Spettacoli


ARA COM'ERA_Dea Tellus630_200
Storia e tecnologia si incontrano al Museo dell’Ara Pacis per una visita immersiva e multisensoriale. Personaggi, gesti, divinità e animali si animano in 3d per illustrare, insieme al colore, le origini di Roma e della famiglia di Augusto. E’ L’Ara com’era, un’implementazione che arricchisce la narrazione e crea un impatto emozionale più profondo con il pubblico. I visitatori vengono catapultati indietro nel passato per riviverlo da una posizione privilegiata. Immersi in un ambiente a 360° possono ammirare l’Ara Pacis mentre ritrova i suoi colori originali:

Presso il Planetario gonfiabile di Technotown è in programma Il Cielo degli Innamorati, uno sguardo romantico sul cielo, per raccontare le grandi storie d’amore nascoste fra le stelle.

Musica

sanvalentinooperainroma_630Il Concerto di San Valentino “Opera e Balletto” offre alle coppie la possibilità di festeggiare il loro amore con un concerto romantico di opera e danza nella magnifica Chiesa Evangelica Valdese di Roma.
Le Arie d’Opera più suggestive di Verdi, Puccini, Tchaikovsky e altri compositori romantici di fama, eseguite dalle magistrali voci di soprano, tenore e baritono e arricchite da splendide coreografie con i ballerini provenienti dal Teatro dell’Opera di Roma e dall’Accademia di Lirica e Danza di Roma. Le melodie di un ensemble da camera, composto da oboe, archi e pianoforte, delizieranno il pubblico con la magia dell’Opera e del Balletto nel giorno più romantico dell’anno.

Be Sociable, Share!