Roma come Pompei, gli scavi della Metro C rivelano nuove meraviglie

(A.S.)

Roma come Pompei: nei cantieri di scavo per la Metro C, all’altezza della futura stazione di Amba Aradam, sono venuti alla luce due ambienti della media età imperiale che, a causa di un incendio, contengono ancora ampie e ben conservate parti del solaio ligneo e del mobilio.Il ritrovamento è avvenuto grazie alla realizzazione del Pozzo Q15, 8 metri di diametro e 14 metri di profondità, di cui 10 già scavati.

Simona Morretta, responsabile scientifico dello scavo, spiega l’unicità del ritrovamento per Roma:

prosegui la lettura

Roma come Pompei, gli scavi della Metro C rivelano nuove meraviglie pubblicato su 06blog.it 27 giugno 2017 10:38.

Be Sociable, Share!