Referendum sul trasporto pubblico, i Radicali: “Il Comune rallenta Mobilitiamo Roma”

(A.S.)

sciopero Atac 30 marzo 2015

Il 10 agosto scorso i Radicali hanno consegnato in Campidoglio 33mila firme per indire una consultazione popolare sul servizio di trasporto pubblico: si tratta di un referendum che consulterà i cittadini romani sempre più esasperati sulla possibilità di liberalizzare il servizio dei trasporti pubblici.

A 88 giorni dalla consegna delle firme, per le quali sono stati necessari 90 giorni, il Comune non ha ancora risposto e i Radicali cominciano a lamentarsi:

prosegui la lettura

Referendum sul trasporto pubblico, i Radicali: “Il Comune rallenta Mobilitiamo Roma” pubblicato su 06blog.it 07 novembre 2017 15:52.

Be Sociable, Share!