Baccalà Fritto Dorato

(Eventi Roma)

Ingredienti per 6 persone

  • 1 kg baccalà
  • 400 gr. farina
  • sale
  • olio extravergine di oliva
l baccalà fritto è un piatto immancabile alla Vigilia di Natale,  squisito e semplice da preparare.

Dissalate il baccalà sciacquandolo bene sotto l’acqua corrente, mettetelo  a bagno per due giorni in acqua fredda, cambiando l’acqua almeno due volte al giorno. Passati i due giorni, asciugate bene il baccalà  e tagliatelo a pezzetti. Pulitelo eliminando tutte le parti coriacee, pinne, lisca centrale e le spine.

Preparate la pastella per i filetti di baccalà, mescolando in una ciotola  la farina con l’acqua. Aggiungete l’acqua un pò alla volta, mescolando velocemente così da non formare i grumi. Aggiungete acqua quanto basta per formare una pastella abbastanza densa e corposa, ma elastica. Aggiungete il sale e poi fatela riposare per 15 minuti.

 Fate scaldare in una padella abbondante l’olio extra vergine d’oliva, prendete i filetti, passateli nella pastella e poi immergeteli nell’olio caldo. Rigirateli se serve e toglieteli dall’olio solo quando saranno ben dorati.

Prima di consumarli salateli a piacere e se vi piace una spolverata di pepe,fate pure!

Serviteli ben caldi caldi.

 

Termini di Ricerca:

Be Sociable, Share!
The following two tabs change content below.