Monthly Archives: September 2017



Roma, nomine in Comune: Virginia Raggi rinviata a giudizio

virginia-raggi.jpg

La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio del sindaco di Roma, Virginia Raggi, con l’accusa di falso nell’ambito dell’inchiesta sul cosiddetto “pacchetto nomine”, nel quale il sindaco pentastellato ha nominato Renato Marra, fratello di Raffaele, alla direzione Turismo del Campidoglio. Relativamente alle accuse di abuso d’ufficio invece la Procura ha chiesto l’archiviazione: secondo quanto riporta Il Fatto Quotidiano l’abuso d’ufficio riguardava la promozione di Salvatore Romeo a capo della segreteria politica.

Il reato di falso non sarebbe stato “commesso per eseguire o occultare un altro reato” hanno specificato i magistrati riferendosi all’abuso d’ufficio ma, secondo quanto riferiscono le agenzie stampa, Raggi avrebbe mentito all’Anticorruzione del Comune di Roma, con lo scopo di creare un vantaggio a Renato Marra – fratello del suo ex braccio destro Raffaele – facendolo assumere al comparto Turismo del Campidoglio.

prosegui la lettura

Roma, nomine in Comune: Virginia Raggi rinviata a giudizio pubblicato su 06blog.it 28 settembre 2017 12:47.



Roma, nomine in Comune: Virginia Raggi rinviata a giudizio


virginia-raggi.jpg

La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio del sindaco di Roma, Virginia Raggi, con l’accusa di falso nell’ambito dell’inchiesta sul cosiddetto “pacchetto nomine”, nel quale il sindaco pentastellato ha nominato Renato Marra, fratello di Raffaele, alla direzione Turismo del Campidoglio. Relativamente alle accuse di abuso d’ufficio invece la Procura ha chiesto l’archiviazione: secondo quanto riporta Il Fatto Quotidiano l’abuso d’ufficio riguardava la promozione di Salvatore Romeo a capo della segreteria politica.

Il reato di falso non sarebbe stato “commesso per eseguire o occultare un altro reato” hanno specificato i magistrati riferendosi all’abuso d’ufficio ma, secondo quanto riferiscono le agenzie stampa, Raggi avrebbe mentito all’Anticorruzione del Comune di Roma, con lo scopo di creare un vantaggio a Renato Marra – fratello del suo ex braccio destro Raffaele – facendolo assumere al comparto Turismo del Campidoglio.

prosegui la lettura

Roma, nomine in Comune: Virginia Raggi rinviata a giudizio pubblicato su 06blog.it 28 settembre 2017 12:47.



Roseto Comunale: riapre al pubblico dal primo al 15 ottobre

roseto_comunaleRomaRoma, 28 settembre 2017
Il roseto comunale riapre al pubblico dal primo al 15 ottobre
. Per l’occasione sarà possibile visitare sia l’area collezioni sia la sezione concorso Premio di Roma per le nuove varietà di rose. Le visite si potranno effettuare tutti i giorni (feriali e festivi) dalle 8.30 alle 18. L’ingresso è gratuito.

Il Roseto ospita circa 1.100 varietà di rose botaniche, antiche e moderne da tutto il mondo. Gli esemplari coltivati provengono dall’Estremo Oriente sino al Sud Africa, dalla Vecchia Europa sino alla Nuova Zelanda, passando per le Americhe. Sono presenti specie primordiali (rose botaniche) che risalgono a 40 milioni di anni fa, molto pregiate e poco conosciute, dimorate insieme alle rose antiche, tutte di grande originalità e bellezza.

roseto_romaPer le visite guidate gratuite è necessario prenotare via email a  rosetoromacapitale@comune.roma.it, oppure telefonare al numero 06.5746810 (dal lunedì alla domenica dalle 8.30 alle 12.30).

Inoltre, le persone sorde potranno effettuare le visite guidate gratuite in Lingua dei Segni Italiana (LIS), prenotandosi tramite email a comunicazione.ambiente@comune.roma.it. Sono disponibili due turni: 5 e 12 ottobre alle ore 15 (gruppi di 20 persone a turno). Nel caso di condizioni meterologiche avverse, le visite in Lingua dei Segni Italiana (LIS) saranno sospese e ne sarà data tempestiva comunicazione.

Per maggiori informazioni
www.comune.roma.it



Musei gratuiti: il 1 ottobre torna #Domenicalmuseo


800px-Internal_Pantheon_Light

Il prossimo 1 ottobre torna #Domenicalmuseo. L’iniziativa, non alla sua prima edizione, nasce dal Comune di Roma e dal Ministero dei Beni Culturali Musei ed apre gratuitamente, ogni prima domenica del mese, a tutti le porte dei musei, dei siti archeologici e dei monumenti, che accoglieranno liberamente cittadini e turisti per una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale.

Museo Giacomo Manzù

via Laurentina, Km 32,800 – Ardea

Orario: Martedì-Venerdì 14.30-19.30; Sabato e Domenica 9.30-19.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Venerdì 14.30-19.00; Sabato e Domenica 9.30-18.30; Prenotazione: Nessuna

prosegui la lettura

Musei gratuiti: il 1 ottobre torna #Domenicalmuseo pubblicato su 06blog.it 27 settembre 2017 12:22.



Nasoni a secco? Arriva l’app


Nasoni Roma-Settebello_Emanuele

Complice la siccità di quest’estate, per la prima volta nella storia della Capitale (che di anni ne ha parecchi) l’amministrazione comunale ha deciso di chiudere progressivamente (e, si diceva, temporaneamente) le fontanelle che affollano i marciapiedi romani: i mitici “nasoni”.

Qualche mese e qualche acquazzone dopo la situazione resta invariata: i nasoni chiusi infatti restano tali, con sommo rammarico di tutti gli assetati della città. Per questo motivo il gruppo di cittadini e attivisti romani Rete R ha sviluppato una app per mappare le fontanelle chiuse, mappatura utile a tutti coloro i quali abbiano uno smartphone a disposizione. La mappa si basa sulle segnalazioni degli utenti, che tramite un bot dell’applicazione di messaggistica Telegram possono inviare luogo e fotografia del “nasone” asciutto.

prosegui la lettura

Nasoni a secco? Arriva l’app pubblicato su 06blog.it 25 settembre 2017 11:31.



Caso Emanuela Orlandi, spuntano nuovi documenti. Il Vaticano: “Falsi”


In una nuova inchiesta del giornalista de “L’Espresso” Emiliano Fittipaldi sul Vaticano, pubblicata da Feltrinelli col titolo “Gli impostori”, è presente un importante documento che si sarebbe trovato fino a poco fa nella cassaforte della prefettura vaticana e di cui il giornalista avrebbe ottenuto una copia da un informatore. Tale documento è un vero e proprio resoconto di spesa di quasi 500 milioni di vecchie lire (483 milioni) che va dal gennaio 1983, cinque mesi prima che la 15enne Emanuela Orlandi sparisse, al luglio 1997 e riguarderebbe la gestione della vicenda della giovane cittadina vaticana.

Il documento porta la data del 28 marzo 1998 ed è firmato dal cardinale Lorenzo Antonetti (morto nel 2013, ndr), all epoca dei fatti presidente dell’Amministrazione del Patrimonio della sede Apostolica (Apsa), ed è indirizzato ai cardinali Giovanni Battista Re e Jean Louis Tauran. Il Vaticano lo ha già definito “falso e ridicolo” mentre il fratello di Emanuela, Pietro, su Facebook si è detto ottimista, commentando: “Il muro sta cadendo”.

prosegui la lettura

Caso Emanuela Orlandi, spuntano nuovi documenti. Il Vaticano: “Falsi” pubblicato su 06blog.it 19 settembre 2017 11:50.



Atac, con la linea 720 basta un Bit per arrivare dall’aeroporto di Ciampino al centro di Roma

aeropRoma, 18 settembre 2017
Da lunedì 18 settembre la linea 720 Atac entra nell’aeroporto di Ciampino e lo collega direttamente con la stazione della metro B Laurentina, dove il bus farà capolinea. I mezzi partiranno con una frequenza di 20 minuti. Il nuovo servizio offerto a residenti e turisti nasce grazie alla collaborazione tra Atac, Roma Capitale e ADR-Aeroporti di Roma ente gestore dello scalo aeroportuale.

La linea 720 farà fermata allo stallo numero 4 dell’area bus presente all’uscita dell’aeroporto di Ciampino, dove sarà installata una palina di fermata Atac. Gli accordi commerciali con Zètema e di co-marketing con Chef Express consentiranno inoltre la promozione e la vendita di biglietti e di titoli di viaggio Atac pensati per i turisti (i ticket da 24, 48 e 72 ore), nel Punto Informazione Turistica (PIT) e nell’area ristoro presenti in aeroporto.

I vantaggi della linea 720. La linea 720 collegherà piazzale Leonardo da Vinci, presso l’aeroporto di Ciampino (stallo bus n°4), con il piazzale della stazione Metro B Laurentina (corsia VI°), percorrendo via di Vigna Murata, via Ardeatina e via di Fioranello, effettuando 22 fermate nel tragitto. Con un semplice BIT (Biglietto Integrato a Tempo) da 1,50 euro, quindi, sarà possibile usufruire del trasporto dall’aeroporto alla metro e usare eventualmente i minuti restanti nel biglietto (100 minuti in totale) per un viaggio in metropolitana fino al centro città. Questa combinazione bus+metro si connota come un’opzione semplice ed economica per raggiungere il centro di Roma dall’Aeroporto di Ciampino.

I titoli turistici Atac direttamente in aeroporto. In aeroporto sarà possibile acquistare anche i titoli di viaggio turistici  Atac, ossia i ticket da 24, 48 e 72 ore al costo di 7, 12,50 e 18 euro, che consentono di utilizzare tutti i mezzi pubblici Atac, Cotral e ferrovie regionali nel territorio di Roma. I passeggeri dell’aeroporto potranno acquistare i titoli utilizzando la distributrice automatica presente nel piazzale esterno dell’aeroporto, oppure, all’interno dell’area arrivi,  presso il Punto di Informazione Turistica di Zètema o nel punto vendita di Chef Express.

Zètema, Chef Express e Atac insieme per il turista. Grazie all’accordo con Zètema e con l’Assessorato al Turismo di Roma Capitale, il Punto di Informazione Turistica presente in aeroporto veicolerà la campagna Atac “Have a good time in Rome – Choose your public transport ticket”. Il PIT di Ciampino, inoltre, come tutti PIT di Roma Capitale, è rivenditore autorizzato dei titoli di viaggio Atac e e rivenditore ufficiale della RomaPass la card turistica integrata mobilità e musei di Roma Capitale.
Grazie alla linea 720 i turisti potranno utilizzare la Roma Pass 48 o 72 hours fin dal loro arrivo per raggiungere la città dall’Aeroporto e iniziare la propria visita.
La partnership tra Atac e Chef Express consentirà la vendita di biglietti e la promozione della campagna Atac anche nel punto ristoro presente nell’area arrivi dell’aeroscalo.

Mappe personalizzate linea 720 in omaggio. Per il lancio della nuova linea 720 Atac produrrà una mappa del trasporto pubblico personalizzata che verrà distribuita gratuitamente presso il PIT di Ciampino e tutti i PIT di Roma Capitale, oltre che presso il welcome desk Atac della stazione metro Termini e in tutte le stazioni metro turistiche di Roma.



Turismo, cresce il numero dei visitatori nei Punti Informativi di Roma Capitale, +2,8% nei primi 8 mesi del 2017

pit630Roma, 14 settembre 2017
Nel mese di agosto 2017 il nuovo Punto Informativo Turistico di Roma Capitale aperto presso gli Arrivi internazionali del Terminal 3 dell’Aeroporto di Fiumicino è stato visitato da 71.315 persone, con un incremento del 2,1% rispetto agli utenti contattati nel mese di agosto del 2016. La rete dei P.I.T. si conferma come principale punto di informazione e accoglienza per i turisti italiani e stranieri che visitano Roma: il numero dei contatti registrati è infatti in crescita costante. Da gennaio ad agosto 2017 sono stati registrati 2.602.581 contatti, con un incremento del 2,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (2.531.336 contatti). Ottimi incrementi anche sul fronte della comunicazione social e web. A comunicare i risultati, nel corso dell’inaugurazione del nuovo P.I.T. di Fiumicino l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Adriano Meloni.

Il P.I.T. di Fiumicino è stato oggetto di un completo restyling, con spazi completamente rinnovati e più confortevoli, nuovi servizi di accoglienza. E’ situato in posizione ottimale rispetto al flusso dei passeggeri in arrivo. Il primo mese di operatività ha dimostrato la capacità di intercettare un target strategico per il turismo verso la Capitale, nell’ottica di una efficiente informazione di sistema rispetto alla filiera turistica di Roma e del Lazio.

Il P.I.T., aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.45, fornisce informazioni in 6 lingue per facilitare la visita della Capitale, dai mezzi di trasporto disponibili da e per l’aeroporto, alle possibilità di alloggio, dagli itinerari turistici e gastronomici agli eventi e all’offerta di intrattenimento culturale di Roma. Presso il P.I.T. i visitatori in arrivo possono anche acquistare la Roma PASS, la card turistica della città, o ritirare quella che avranno preacquistato online sul sito dedicato, oltre all’intera gamma di titoli di viaggio del trasporto pubblico gestito da ATAC, le mappe ufficiali della città, i biglietti di accesso a spettacoli ed iniziative culturali come i “Viaggi nell’Antica Roma – Foro di Augusto e Foro di Cesare” e altri servizi turistici, come i biglietti per i principali servizi Open Bus.

I Punti informativi turistici

pit_esterno630Attualmente sono operativi 9 P.I.T. presso gli Aeroporti, la Stazione Termini e i principali luoghi del centro storico ed è in fase di realizzazione un progetto evolutivo che prevede l’incremento dei servizi offerti al turista, come la vendita di biglietti per bus turistici e spettacoli in programma in città già disponibili. Il nuovo P.I.T. dell’Aeroporto di Fiumicino, posizionato all’uscita passeggeri del Terminal 3, è il primo per numero di contatti (556.656 da gennaio ad agosto 2017) seguito da quelli posizionati nella Stazione Termini (460.492) e su Via dei Fori Imperiali (448.897).

Il web

Nei primi 8 mesi del 2017 i due siti hanno registrato complessivamente 2.873.873 visite – con un incremento del 4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente – e un totale di 6.864.340 pagine visualizzate.

Si è infine rafforzata la presenza dei servizi sui principali canali social. Questi i dati aggiornati al 4 settembre: la pagina Facebook “Turismo Roma official page” conta 53.529 “mi piace”. Rispetto alla precedente rilevazione di gennaio 2017 (45.897 “mi piace”) si registra un incremento pari al +14%;  l’account Twitter “Turismo Roma” conta 65.430 followers quasi raddoppiati rispetto a gennaio (+98,9%); l’account Instagram “Turismo Roma” conta 21.699 seguaci, +73,1% rispetto a gennaio.

Il Call Center 060608
Prosegue la crescita in termini di contatti per il Call Center Turismo–Cultura–Spettacolo della città di Roma 060608 (operativo tutti i giorni dalle 9 alle 19): nei primi 8 mesi del 2017 sono state ricevute 197.058 chiamate, con una media di 811 chiamate giornaliere e registrando un incremento del +2,6% rispetto allo stesso periodo all’anno precedente.

Abbiamo accelerato sul fronte della riorganizzazione della rete dei P.I.T., con la chiusura di quelli meno visitati e la risistemazione dei servizi prestati dal Punto di Accoglienza presso la sede del Dipartimento Turismo di Roma Capitale. Questo si traduce in minori spese e in una maggiore efficienza del sistema dell’accoglienza e della promozione turistica della città. I buoni risultati sul fronte della comunicazione digitale, con incrementi a due cifre, ci consente di raggiungere in maniera efficace diversi target. L’obiettivo è una buona comunicazione, che faciliti la conoscenza e la visita del turista, ma anche la sostenibilità del turismo in generale”, dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro Adriano Meloni



Chikungunya a Roma: sospese le donazioni di sangue nella ASL 2


Zanzara tigre day Roma con larvicida gratis

Ieri i nostri colleghi di Cronaca&Attualità hanno pubblicato una notizia di grande interesse per i romani: il Centro Nazionale del Sangue e la Regione Lazio infatti hanno disposto oggi il blocco delle donazioni di sangue ed emocomponenti nella ASL2 del Comune di Roma, quadrante sud-ovest della Capitale, dopo aver dato conferma di 17 casi di Chikungunya, una malattia virale trasmessa dalla puntura di zanzare infette, in tutto il Lazio, di cui ben 6 a Roma. Anche la ASL che copre il Comune di Anzio è stata colpita dal medesimo provvedimento.

Come spiegarono le nostre colleghe di Benessereblog tempo fa la Chikungunya è una malattia tropicale di origine virale che si trasmette con le punture di zanzara tigre, della specie Aedes aegypti, la stessa che trasmette anche la febbre gialla e la dengue: si manifesta con febbre molto alta, cefalea, artralgie che limitano i movimenti. Dopo 4 giorni la febbre passa e si entra nella seconda fase, che si caratterizza con esantema maculopapulare pruriginoso e febbre che ricompare, ma più bassa. Nei bambini piccoli può causare convulsioni e raramente si possono notare miocardite e scompenso cardiaco acuto.

prosegui la lettura

Chikungunya a Roma: sospese le donazioni di sangue nella ASL 2 pubblicato su 06blog.it 14 settembre 2017 09:43.



Roma, nubifragi e disagi: per Raggi il problema sono i cambiamenti climatici


12 settembre 2017 – Le forti piogge e gli allagamenti del finesettimana hanno provocato l’ironia tipicamente romana, avendo come effetto comico decine di meme e post sui social network ironici e dissacranti. Quelle nel video montato da Askanews non è una ricostruzione, sono immagini vere: un cassonetto viene trascinato via da un torrente d’acqua che si è formato domenica 10 settembre davanti al Colosseo a Roma; in sottofondo “My heart will go on” di Celin Dion, celebre colonna sonora di Titanic. Sui social si sprecano le ironie, dopo i danni provocati dal maltempo, con allagamenti in varie zone della Capitale e l’acqua che ha inondato alcune stazioni della metropolitana (nelle immagini la stazione di Repubblica).In un’immagine che ha iniziato a girare su whatsapp e sui social network si vede la Piramide circondata dall’acqua e la scritta: “A Roma c’avemo tutto… Pure er Nilo!”.

L’irriverente profilo Facebook de “Le più belle frasi di Osho” vede invece il mistico indiano che si lascia alle spalle un’auto immersa in un fiume d’acqua che grida: “Amò me tiri ‘e pinne?”.

prosegui la lettura

Roma, nubifragi e disagi: per Raggi il problema sono i cambiamenti climatici pubblicato su 06blog.it 12 settembre 2017 12:21.