Monthly Archives: November 2015



Special Events for Pope Francis’ Jubilee Year of Mercy

Pope Francis greets visitors in St. Peter's Square

Pope Francis greets visitors in St. Peter’s Square

Pope Francis’ Jubilee Year of Mercy is largely in 2016, but some of the key events take place in late 2015. Not only that, while the Jubilee Year takes place over a total of 348 days, there isn’t a major event taking place every single day during that time. Here’s an overview of the major jubilee year events, so you can better plan your Rome visit.

Learn more about the Jubilee Year – what it is, and what to expect

Jubilee of Mercy Events in 2015

  • December 8th – The holy door of St. Peter’s Basilica is opened by Pope Francis after a morning Mass, marking the official start to the Jubilee Year. A cathedral’s holy door is only open during a Jubilee Year.
  • December 13th – The holy doors of Rome’s Archbasilica of St. John and the Basilica of St. Paul Outside the Walls are both opened. Cathedrals elsewhere in the world will also open their holy doors on this date, too.
  • December 27th – Jubilee for the Family, in St. Peter’s Square.
Many papal audiences will be held in St. Peter's Square during Jubilee 2016

Many papal audiences will be held in St. Peter’s Square during Jubilee 2016

Jubilee of Mercy Events in 2016

  • January 1st – The holy door of Rome’s Basilica of St. Mary Major is opened on a “World Day for Peace.”
  • January 19th – Jubilee gathering for people who work at pilgrimage parishes and shrines around the world, in the Paolo VI Hall.
  • January 30th – Some papal audiences will be granted in St. Peter’s Square on this day.
  • February 13th – Jubilee for prayer groups dedicated to Padre Pio, in St. Peter’s Square.
  • February 20th – Some special papal audiences will be granted in St. Peter’s Square on this day.
  • March 4th – “24 Hours for the Lord,” prayer services in St. Peter’s Basilica.
  • March 12th – Some special papal audiences will be granted in St. Peter’s Square on this day.
  • March 20th – Palm Sunday, also the Diocesan Day for Youth.
  • April 1st – Jubilee for people “Devoted to the Spirituality of Divine Mercy,” in St. Peter’s Square and several churches in Rome.
  • April 9th – Some special papal audiences will be granted in St. Peter’s Square on this day.
  • April 23rd – Jubilee for Boys & Girls, meaning children ages 13-16 who have been confirmed. Several churches in Rome and Vatican City will be set up for confessions.
  • April 30th – Some special papal audiences will be granted in St. Peter’s Square on this day.
  • May 5th – Pope Francis will lead a prayer “vigil to dry the tears,” in St. Peter’s Basilica.
  • May 14th – Some special papal audiences will be granted in St. Peter’s Square on this day.
  • June 10th – Jubilee for people who are sick or disabled, in St. Peter’s Square.
  • June 18th – Some special papal audiences will be granted in St. Peter’s Square on this day.
  • June 30th – Some special papal audiences will be granted in St. Peter’s Square on this day.
  • July 26th – Jubilee for Youth, on World Youth Day. The official site of World Youth Day in 2016 is Krakow, Poland.
  • September 10th – Some special papal audiences will be granted in St. Peter’s Square on this day.
  • October 1st – Some special papal audiences will be granted in St. Peter’s Square on this day.
  • October 22nd – Some special papal audiences will be granted in St. Peter’s Square on this day.
  • November 1st – Holy Mass for the faithful departed, at the Flaminio Cemetery.
  • November 6th – Jubilee for prisoners, in St. Peter’s Basilica.
  • November 12th – Some special papal audiences will be granted in St. Peter’s Square on this day.
  • November 13th – The holy doors of the Basilicas in Rome and around the world will be closed.
  • November 20th – Pope Francis will close the holy door of St. Peter’s Basilica, marking the end of the Jubilee Year.

- Jessica Spiegel

Special Events for Pope Francis’ Jubilee Year of Mercy from Viator Rome



ContrattoSubito, sindacati in piazza per il rinnovo del contratto nazionale

sindacati-in-piazza-a-roma.jpg

Sono oltre 20 i sindacati scesi in piazza oggi a Roma, guidati da Cgil, Cisl, Uil, Confsal e Gilda, per chiedere a gran voce il rinnovo del contratto nazionale per i lavoratori pubblici, scaduto più di sei anni fa, e lo stanziamento di adeguate risorse nella legge di Stabilità per i contratti pubblici.

Susanna Camusso, leader di Cgil, in testa al corteo insieme a Carmelo Barbagallo della Uil e Annamaria Furlan di Cisl, ha dichiarato:

prosegui la lettura

ContrattoSubito, sindacati in piazza per il rinnovo del contratto nazionale pubblicato su 06blog.it 28 novembre 2015 16:22.



Stefano Fassina: “Mi candido sindaco di Roma”

o-stefano-fassina-facebook.jpg

Il leader di Sinistra Italiana Stefano Fassina ufficializza la sua corsa al Campidoglio dopo aver abbandonato il PD lo scorso giugno.

Parlando al teatro Manfredi di ostia Stefano Fassina ha annunciato ufficialmente quello che qualcuno già dava per scontato, la candidatura a sindaco di Roma Capiale:

prosegui la lettura

Stefano Fassina: “Mi candido sindaco di Roma” pubblicato su 06blog.it 27 novembre 2015 19:50.



Uomo si arrampica sul Colosseo: “Tronca, vogliamo lavorare”

data-width="100%"
data-ratio="655/437"
data-allowfullscreen="true"
data-nav="thumbs"
data-thumbmargin="10"
data-thumbborderwidth="3"
data-glimpse="0"
data-keyboard="false"
data-fit="scaledown"
data-click="false"
data-hash="false"
data-loop="true"
> data-img="http://th.06blog.it/JH8cUVRjHQ3rJ1LYtLouK4PQEp0=/fit-in/655x437/http://media.06blog.it/5/58c/470337904.jpg"
data-thumb="http://th.06blog.it/un4eIZjawVZy1Urj6mZDbTtz00g=/64x64/http://media.06blog.it/5/58c/470337904.jpg"
data-full="http://th.06blog.it/Yg4PbM8OyeAw09HgVzfLCPgK0sQ=/fit-in/origx800/http://media.06blog.it/5/58c/470337904.jpg"
data-orig="http://media.06blog.it/5/58c/470337904.jpg"
data-desc="">

data-img="http://th.06blog.it/LZrZXx7rWtiH6Z3cs_vYjxzTj74=/fit-in/655x437/http://media.06blog.it/a/a85/481065396.jpg"
data-thumb="http://th.06blog.it/EjtBdFiHBSkVSWFRjqnVGIhWAuQ=/64x64/http://media.06blog.it/a/a85/481065396.jpg"
data-full="http://th.06blog.it/JD5-SYxLn5qKqpwIA7tUwdzWVXU=/fit-in/origx800/http://media.06blog.it/a/a85/481065396.jpg"
data-orig="http://media.06blog.it/a/a85/481065396.jpg"
data-desc="">

data-img="http://th.06blog.it/wbXLaDJXgdbGPaV0hvUnadB-JhI=/fit-in/655x437/http://media.06blog.it/5/54c/481065448.jpg"
data-thumb="http://th.06blog.it/Pu1KqwhRYr2zaSkzb9cq-MEwz3s=/64x64/http://media.06blog.it/5/54c/481065448.jpg"
data-full="http://th.06blog.it/IvCaELCygYknPoaUYmbnpr8NO-k=/fit-in/origx800/http://media.06blog.it/5/54c/481065448.jpg"
data-orig="http://media.06blog.it/5/54c/481065448.jpg"
data-desc="">

data-img="http://th.06blog.it/3vKdze2d7bfU3VVFRLAd_7UijaU=/fit-in/655x437/http://media.06blog.it/0/087/483483840.jpg"
data-thumb="http://th.06blog.it/zNrECkqZVIlfLWsByaWjgsBhSzA=/64x64/http://media.06blog.it/0/087/483483840.jpg"
data-full="http://th.06blog.it/rTV7UopHC1j1aC-o-XxZkHOuxqY=/fit-in/origx800/http://media.06blog.it/0/087/483483840.jpg"
data-orig="http://media.06blog.it/0/087/483483840.jpg"
data-desc="">

data-img="http://th.06blog.it/l78fIw2oKZrS_VQ5aq0QmqcDRXY=/fit-in/655x437/http://media.06blog.it/4/4e2/496696698.jpg"
data-thumb="http://th.06blog.it/gg952UoYeybCyVvwmXBeakDchTg=/64x64/http://media.06blog.it/4/4e2/496696698.jpg"
data-full="http://th.06blog.it/f7K1_xw67cbdFcFb13ifJm83jYo=/fit-in/origx800/http://media.06blog.it/4/4e2/496696698.jpg"
data-orig="http://media.06blog.it/4/4e2/496696698.jpg"
data-desc="">

Questa mattina Franco Magni, un 42enne romano proprietario della società “Sp.Q.R. Special quality Rome”, un’agenzia di guide turistiche, si è arrampicato sul Colosseo per protestare contro le ordinanze firmate dal commissario di Roma Francesco Paolo Tronca.

E la chiamano #sicurezza. Uomo si arrampica indisturbato sul #colosseo e minaccia di buttarsi @retesoletv #tglazio pic.twitter.com/ZWUUXfkLCZ

— Elisabetta Mazzeo (@elismazzeo) 27 Novembre 2015

prosegui la lettura

Uomo si arrampica sul Colosseo: “Tronca, vogliamo lavorare” pubblicato su 06blog.it 27 novembre 2015 13:33.

Leggi...


November 27, 2015   Cose da fare a Roma   No comments

Befana a Piazza Navona: l’Anticorruzione annulla il mercato

roma-piazza-navona-photo-by-vittorio-zunino-celotto-getty-imagesjpg

La gara per l’assegnazione dei banchi per il mercato di Natale di Piazza Navona ha presentato irregolarità: è quanto emerso dalle analisi dell’Anac (l’Autorità nazionale Anticorruzione), che ha inviato un dossier al commissario Tronca, il quale ha chiesto al I Municipio la revoca del bando.

Secondo quanto rilevato dall’Autorità presieduta da Raffaele Cantone, la procedura del bando presentava scelte “non pienamente in linea con il quadro normativo”. In particolare, è stato giudicato irregolare il criterio della doppia anzianità (di licenza e di posteggio), che determina “un aumento dell’incidenza del criterio dell’anzianità in assenza di qualunque supporto normativo o regolamentare, ed in contrasto con il carattere eccezionale che questo criterio dovrebbe avere”. Insomma, il vulnus era proprio nella stesura originaria del bando, fatta dal I Municipio, più che nella successiva disciplinare del Campidoglio (che però ha ulteriormente complicato le cose).

prosegui la lettura

Befana a Piazza Navona: l’Anticorruzione annulla il mercato pubblicato su 06blog.it 27 novembre 2015 09:33.

Leggi...


November 26, 2015   Cose da fare a Roma   No comments

Comune di Roma: stop a centurioni e risciò in centro

Centurioni-al-Colosseo_Simone-Ramella-586x389

Il commissario straordinario del Comune di Roma Francesco Paolo Tronca ha emesso ieri due ordinanze per l’ordine pubblico mirate a fermare due fenomeni che ormai facevano parte della scenografia del centro della Capitale: centurioni e risciò.

La prima delle due ordinanze, che è già entrata in vigore, prevede il divieto di “qualsiasi attività che preveda la disponibilità a essere ritratto come soggetto storico a fronte di passaggio di denaro”. Quindi basta con centurioni, legionari o gladiatori che stazionano davanti ai monumenti di Roma – in particolar modo Colosseo e Fori – importunando i turisti e facendosi pagare per comparire nelle foto. Il divieto, si spiega nel testo dell’ordinanza, è dovuto “ai fini della tutela della sicurezza urbana – in quanto i soggetti dediti a tali attività agiscono frequentemente con modalità inopportune, insistenti e talvolta aggressive – e del decoro del patrimonio artistico, storico e monumentale della città”.

prosegui la lettura

Comune di Roma: stop a centurioni e risciò in centro pubblicato su 06blog.it 26 novembre 2015 10:53.

Leggi...


November 26, 2015   Cose da fare a Roma   No comments

Metro B Roma: 26 novembre, mattinata di rallentamenti e disagi

metro Roma- Carlo Leonardini

La mattinata di giovedì 26 novembre è iniziata come peggio non si poteva per i romani e i turisti che devono prendere la linea B della metro: dalle 8:30 di questa mattina la seconda linea metropolitana di Roma è alle prese con rallentamenti e disagi. Prima Atac ha annunciato rallentamenti per “ridotto numero di treni in circolazione”, come purtroppo capita sempre più spesso.

Meno di mezz’ora dopo, guasto a un treno alla stazione Bologna in direzione Laurentina

prosegui la lettura

Metro B Roma: 26 novembre, mattinata di rallentamenti e disagi pubblicato su 06blog.it 26 novembre 2015 10:36.

Leggi...


November 25, 2015   Cose da fare a Roma   No comments

Ponte Sant’Angelo, la Sovrintendenza Capitolina avvia il monitoraggio delle statue

ponte s angeloRoma, 25 novembre 2015
Nell’imminenza del Giubileo della Misericordia, la Sovrintendenza Capitolina effettua, dal 24 al 26 novembre, il monitoraggio dello stato di conservazione delle statue di Ponte Sant’Angelo, considerato la “porta del Giubileo”, in quanto fin dall’antichità via privilegiata di collegamento tra la città e la basilica di San Pietro.

L’intervento viene eseguito con l’ausilio di una piattaforma aerea che consente l’accesso alle sculture in ogni loro parte. I dati raccolti verranno confrontati con i risultati del precedente monitoraggio, eseguito nel 2007-08.

Ponte Sant’Angelo, l’antico ponte Elio costruito dall’imperatore Adriano nel II sec. d. C., fu decorato sulla testata verso la città nel 1534, con due statue raffiguranti i santi Pietro e Paolo. Il ponte assunse l’attuale celeberrima configurazione a partire dal 1667, quando il pontefice Clemente IX affidò a Gian Lorenzo Bernini un nuovo progetto decorativo che trasformò il ponte in una monumentale Via Crucis. Sfruttando l’effetto scenografico del cielo e dell’acqua, Bernini ideò uno spettacolare corteo di dieci angeli, recanti i simboli della Passione di Gesù. Su disegno del grande maestro del barocco, le statue degli angeli furono realizzate da diversi scultori della sua cerchia.

Leggi...


November 25, 2015   Cose da fare a Roma   No comments

Ponte Sant’Angelo, la Sovrintendenza Capitolina avvia il monitoraggio delle statue

ponte s angeloRoma, 25 novembre 2015
Nell’imminenza del Giubileo della Misericordia, la Sovrintendenza Capitolina effettua, dal 24 al 26 novembre, il monitoraggio dello stato di conservazione delle statue di Ponte Sant’Angelo, considerato la “porta del Giubileo”, in quanto fin dall’antichità via privilegiata di collegamento tra la città e la basilica di San Pietro.

L’intervento viene eseguito con l’ausilio di una piattaforma aerea che consente l’accesso alle sculture in ogni loro parte. I dati raccolti verranno confrontati con i risultati del precedente monitoraggio, eseguito nel 2007-08.

Ponte Sant’Angelo, l’antico ponte Elio costruito dall’imperatore Adriano nel II sec. d. C., fu decorato sulla testata verso la città nel 1534, con due statue raffiguranti i santi Pietro e Paolo. Il ponte assunse l’attuale celeberrima configurazione a partire dal 1667, quando il pontefice Clemente IX affidò a Gian Lorenzo Bernini un nuovo progetto decorativo che trasformò il ponte in una monumentale Via Crucis. Sfruttando l’effetto scenografico del cielo e dell’acqua, Bernini ideò uno spettacolare corteo di dieci angeli, recanti i simboli della Passione di Gesù. Su disegno del grande maestro del barocco, le statue degli angeli furono realizzate da diversi scultori della sua cerchia.

Leggi...


November 25, 2015   Cose da fare a Roma   No comments

Mercatino della Befana di Piazza Navona: interviene l’Anticorruzione

03-mercatino-di-natale-2103-a-piazza-navona-giostra-bambinijpg

Quella sull’assegnazione dei banchi per il Mercatino dei Natale di Piazza Navona rischia di diventare una telenovela: dopo le polemiche per i risultati del bando, e il rimpallo di responsabilità per l’accaduto, ora è entrata in scena l’Autorità Anticorruzione di Raffaele Cantone che ha sospeso le assegnazioni in attesa di verifiche.

È stato lo stesso Cantone a scrivere al commissario straordinario Tronca per chiedere una relazione sui risultati del bando e la documentazione relativa alle procedure del bando stesso. La giunta del I Municipio, che già si era espressa criticamente sui risultati, ha quindi deciso di sospendere tutti gli atti successivi alla pubblicazione del bando. Ieri i vincitori del bando si sarebbero dovuti recare in Municipio per scegliere le postazioni dalla planimetria fornita dalla Soprintendenza, ma l’operazione è stata sospesa a tempo indeterminato: per poterla riattivare ci sarà bisogno del via libera del Campidoglio.

Cosa succederà ora? Tronca ha 48 ore, cioè fino a domani, per verificare se ci sono state irregolarità nel bando e nell’assegnazione degli spazi. Se così fosse, si potrebbe arrivare all’annullamento del bando, e poi sarebbe l’Anac a intervenire. Altrimenti, se non si ravvisassero irregolarità, l’assegnazione potrebbe procedere, anche se resterebbe la spada di Damocle di un’ulteriore indagine Anac e di un annunciato ricorso al Tar da parte del Codacons. Se invece si annullasse il bando, Piazza Navona rischierebbe di perdere per il secondo anno consecutivo il suo mercato.

prosegui la lettura

Mercatino della Befana di Piazza Navona: interviene l’Anticorruzione pubblicato su 06blog.it 25 novembre 2015 11:20.

Leggi...