Monthly Archives: July 2015



Opere d’arte: in Vaticano, per la prima volta, si puliscono con il laser

Ai Musei Vaticani, per la prima volta al mondo, 500 tra sculture in marmo, busti, fontane e statue, torneranno in vita grazie a una tecnologia laser made in Italy, finora impiegata solo in ambito medico. L’apparecchio si chiama Litho ed è stato creato e brevettato da Quanta System, un’azienda italiana tra i più importanti produttori mondiali di laser per la medicina, industriali e scientifici.

Secondo quanto riporta Askanews le tipologie di laser impiegate in questa tecnologia per il recupero artistico sono due: il “demolitore”, usato per rompere i calcoli renali, e ora per le sculture di cemento, marmo e le opere in metalli. E un laser più piccolo e leggero, che garantisce un effetto sulla superficie, per le opere pittoriche. Con lunghezze d’onda tali, da essere impiegato in dermatologia per rimuovere i tatuaggi, distruggendo le molecole di inchiostro sotto pelle.

prosegui la lettura

Opere d’arte: in Vaticano, per la prima volta, si puliscono con il laser pubblicato su 06blog.it 31 luglio 2015 19:31.



Ostia, da agosto a settembre la “Libera Estate” del litorale

Ostia__14 VBOstia riparte dalla bellezza, dalla musica e dall’arte.
Dal 6 agosto al 30 settembre arriva “Libera Estate, Libera Ostia“, la stagione di eventi estivi nel X Municipio. A presentare l’iniziativa in Campidoglio l’assessore alla Legalità e Trasparenza con delega al litorale, Alfonso Sabella, e l’assessore alla Cultura, Giovanna Marinelli. “Il titolo è ‘Libera estate, libera Ostia’ perchè abbiamo voluto sottolineare questa necessità di portare la cultura a Ostia. Eventi tutti realizzati senza spendere un euro dei cittadini ma attingendo a tutte le risorse che abbiamo in house e ai bandi che erano già stati pubblicati dal Dipartimento Cultura per ‘portare la bellezza della cultura per far passare la cultura della bellezza’. Cosa fondamentale – ha detto Sabella – in un territorio come quello di Ostia che fino a ieri ha registrato degli eventi tristi, drammatici che non dovrebbero accadere in una città dove la conoscenza, la cultura e il rispetto delle regole dovrebbe essere la regola. A me viene in mente don Pino
Puglisi ammazzato dalle mafie perchè voleva portare la cultura in un quartiere come quello di Brancaccio. Voleva rappresentare che c’era un altro mondo possibile. Ecco, credo che in queste zone più degradate lo scopo di un’amministrazione sia anche quello di portare la cultura e la conoscenza perchè importante che la gente conosca perchè solo così può ‘evitare’ “.

Street art, musica, arene cinematografiche e una programmazione da parte delle Biblioteche di Roma. Ad agosto e settembre Ostia sarà il “palcoscenico culturale” dell’Estate Romana nel X Municipio.

Eventi che si svolgeranno in diverse zone come il pontile di Ostia, piazza della Stazione Vecchia, Lungomare Paolo Toscanelli, Lungomare dei Ravennati, piazza dei Ravennati e l’ex Colonia Marina “Vittorio Emanuele III”. Si alterneranno spettacoli musicali, proiezioni di film, biblioteche itineranti sulla spiaggia per permettere di prendere in prestito libri da leggere sotto l’ombrellone, opere di street art, concerti gratuiti e spettacoli multimediali.

Abbiamo fatto un lavoro di collettivo con Sabella – ha concluso Marinelli – perché Ostia è un punto di riferimento importante e pensiamo che la cultura possa assolvere una funzione sia da un punto di vista sociale sia nel ricreare unità. Quindi il lavoro è stato fatto sia sul piano della promozione della lettura ma non solo. Complessivamente il programma è interessante anche per Roma e questo sarà un motivo in più perché la città si ricolleghi con il suo mare“.

Per maggiori informazioni: www.estateromana.comune.roma.it



Estate al museo: torna la gratuità la prima domenica del mese per residenti a Roma e città metropolitana

Campidoglio_13 ACMarinelli: “Un’opportunità culturale in più per tutti coloro che domenica restano in città

Torna la gratuità (previa esibizione di valido documento che attesti la residenza) per romani e residenti della città metropolitana nella prima domenica del mese. Grazie a questa iniziativa – ideata e promossa dall’ Assessorato alla Cultura e allo Sport di Roma, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali – la prossima domenica può essere l’occasione per visitare i grandi e piccoli Musei di Roma Capitale, le loro specifiche collezioni e le mostre temporanee in corso.

Un’opportunità culturale in più per tutti coloro che restano in città in questa calda estate – ha commentato l’Assessore alla Cultura e allo Sport Giovanna Marinelli – La cultura non va in vacanza e Roma offre come sempre tante occasioni di svago e appuntamenti imperdibili. La gratuità dei nostri musei sta avendo molto successo e lavoreremo per rafforzare sempre di più queste iniziative pensando soprattutto ai bambini e alle famiglie. Domenica prossima infatti saranno disponibili anche due visite didattiche sia ai Musei Capitolini sia ai Mercati di Traiano. Ricordo inoltre, sebbene non rientri nelle iniziative gratuite, che questo weekend sarà l’ultimo in cui ai Musei Capitolini sarà possibile ammirare lo straordinario Autoritratto di Leonardo da Vinci, per la prima volta qui a Roma fino al 3 agosto”.

Tra le mostre visitabili gratuitamente segnaliamo:

Ai Musei Capitolini è in corso L’età dell’angoscia. Da Commodo a Diocleziano, mostra che illustra i grandi cambiamenti dell’età compresa tra i regni di Commodo (180-192 d.C.) e quello di Diocleziano (284-305 d.C.).

Al Museo di Roma in Palazzo Braschi si svolgono le due interessanti esposizioni Feste barocche “per inciso”. Immagini della festa a Roma nelle stampe del Seicento e Gioacchino Ersoch (1815 – 1902). Un architetto per Roma Capitale .

Da visitare, alla Galleria d’Arte Moderna di via Francesco Crispi, la preziosa collezione permanente di arte dell’Ottocento e prima metà del Novecento arricchita dalla mostra Artisti dell’Ottocento – Temi e riscoperte con un “focus” di due sale sul pittore romano Arturo Noci (Roma 1874 – New York 1953).

Il cibo è protagonista al Museo di Roma in Trastevere con la mostra Buono da guardare: cibo, arte e ritualità nelle fotografie di Mario Carbone e anche i Mercati di Traiano ospitano una grande mostra in occasione dell’EXPO 2015, L’eleganza del cibo. Tales about food and fashion. Nello stesso sito, una retrospettiva dedicata allo scultore uruguayano Pablo Atchugarry.

Vasta scelta per l’arte contemporanea al Macro, nelle sue sedi di via Nizza e Testaccio, tra cui, 100 Scialoja. Azione e Pensiero e Gli amici di Toti Scialoja e Gabriella Drudi.

Arricchiscono l’offerta culturale di questa domenica estiva due visite didattiche a pagamento:

Alle 10.30 la visita didattica ai Musei Capitolini Appuntamento d’estate con…Marco Aurelio, per scoprire e approfondire la storia del Museo più antico del mondo e della prestigiosa donazione di opere antiche al Campidoglio da parte di Papa Sisto IV, umanista di formazione filosofica e amante delle antichità.

Alle ore 17.30, visita didattica ai Mercati di Traiano Appuntamento d’estate con … Traiano. Costruttori e ri-costruttori, alla scoperta delle tecniche costruttive dei vari periodi di vita del monumento e all’individuazione degli interventi di restauro messi in atto dagli stessi Imperatori e/o dai loro successori, durante il Medioevo, fino ad arrivare alle demolizioni e ai restauri dell’epoca moderna e contemporanea.

Non rientrano nelle gratuità la mostra Leonardo da Vinci. L’autoritratto, il famosissimo enigmatico autoritratto dell’artista toscano esposto per la prima volta a Roma ai Musei Capitolini fino al 3 agosto;  la mostra “Nutrire l’impero. Storie di alimentazione da Roma a Pompei”,  ideata in occasione dell’EXPO 2015, che racconta all’Ara Pacis il mondo dell’alimentazione in età imperiale quando, intorno al bacino del Mediterraneo, si avviò la prima “globalizzazione dei consumi”; la mostra antologica “Sergio Staino. Satira e sogni”, al Macro Testaccio, che espone circa 300 opere, tra disegni, acquerelli e lavori digitali, permettendo di cogliere le diverse sfaccettature e le diverse fasi dell’intensa attività creativa di uno dei nostri massimi disegnatori e vignettisti, nonché attento narratore e arguto critico del costume nazionale.

Info:
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 21.00); www.museiincomuneroma.it



Grattachecca a Roma: dove trovare le migliori dell’estate

data-width="100%"
data-ratio="655/437"
data-allowfullscreen="true"
data-nav="none"
data-thumbmargin="10"
data-thumbborderwidth="3"
data-glimpse="0"
data-keyboard="false"
data-fit="scaledown"
data-click="false"
data-hash="false"
data-loop="true"
> data-img="http://th.06blog.it/KdYWdGGFK4U_3ZPcTtiLeQzLDc8=/fit-in/655x437/http://media.06blog.it/1/1b7/soramaria.jpg"
data-thumb="http://th.06blog.it/G5zUtGtkpPdzJ4Z3E5JCU0TYAxk=/64x64/http://media.06blog.it/1/1b7/soramaria.jpg"
data-full="http://th.06blog.it/GWXZPbUotpZs3JKY9ZKQm36ay-I=/fit-in/origx800/http://media.06blog.it/1/1b7/soramaria.jpg"
data-orig="http://media.06blog.it/1/1b7/soramaria.jpg"
data-desc="La grattachecca della Sora Maria è forse il chiosco più famoso di Roma, tanto da essere finito alcuni anni fa persino in una domanda dei test d'ammissione all'Università.
Fuori dal centro, a via Trionfale angolo via Bernardino Telesio, è meta di "pellegrinaggi" da tutta Roma e, se decidete di andarci, dovete rassegnarvi a fare la fila...">

data-img="http://th.06blog.it/yA4Fl11TUYJDkPDK3qy_xC3yAV0=/fit-in/655x437/http://media.06blog.it/6/6f9/pontelungo.jpg"
data-thumb="http://th.06blog.it/fFIkhf4iN8-vq_PmXLLzREhSNDE=/64x64/http://media.06blog.it/6/6f9/pontelungo.jpg"
data-full="http://th.06blog.it/ghjsbxA6clLXakEmsjVoW5JX-T8=/fit-in/origx800/http://media.06blog.it/6/6f9/pontelungo.jpg"
data-orig="http://media.06blog.it/6/6f9/pontelungo.jpg"
data-desc="Non ha la tradizione decennale degli altri chioschi, ma questo banchetto di fronte al liceo Augusto, pur penalizzato dalla posizione dietro il benzinaio di piazza Ponte Lungo, negli ultimi anni ha saputo attrarre molti clienti anche grazie alla grattachecca "low cost", a partire da 2 euro.">

data-img="http://th.06blog.it/PhIpR0VxrTPVe3FCr_rOJxYYpJc=/fit-in/655x437/http://media.06blog.it/5/55c/lemoncocco.jpg"
data-thumb="http://th.06blog.it/it3yOqYzGnKysZVkIEnUbBapc98=/64x64/http://media.06blog.it/5/55c/lemoncocco.jpg"
data-full="http://th.06blog.it/uAQDuTGTnA_FM01wwTgmG8m7zVQ=/fit-in/origx800/http://media.06blog.it/5/55c/lemoncocco.jpg"
data-orig="http://media.06blog.it/5/55c/lemoncocco.jpg"
data-desc="Al centro di Piazza Buenos Aires, tra il quartiere Nomentano e i Parioli, c'è questo chiosco che normalmente sforza caffè e bevande, ma d'estate è celebre per il suo Lemoncocco, che già dà il nome.
Disponibile sia come bibita che come grattachecca, ha la particolarità di avere un ghiaccio di grana leggermente più grossa rispetto alla tradizione.">

data-img="http://th.06blog.it/zcntPiaY-QUY2mCGS2-JUw1g0H0=/fit-in/655x437/http://media.06blog.it/2/2a8/chioscotestaccio.jpg"
data-thumb="http://th.06blog.it/vIIhGOJX4LL2sblXfLtnfSZgLSY=/64x64/http://media.06blog.it/2/2a8/chioscotestaccio.jpg"
data-full="http://th.06blog.it/UcSTO4QGmVdZIY7jJEdzZ19-_LI=/fit-in/origx800/http://media.06blog.it/2/2a8/chioscotestaccio.jpg"
data-orig="http://media.06blog.it/2/2a8/chioscotestaccio.jpg"
data-desc="Il Chiosco Testaccio, in via Giovanni Branca, non fa concessioni alla modernità.
Solo gusti della tradizione, con tanto di limoni esposti e pronti per essere spremuti al momento, e alcuni gusti originalissimi.">

data-img="http://th.06blog.it/9Lg929ka0O1oI4Zd3N_YR1qWWUE=/fit-in/655x437/http://media.06blog.it/c/ce7/erchioschetto.jpg"
data-thumb="http://th.06blog.it/fFBa4Ttd0u1VBj4ngc4XtrGZL3w=/64x64/http://media.06blog.it/c/ce7/erchioschetto.jpg"
data-full="http://th.06blog.it/LMXpOhDd1JTmkGRRyweZwE7T__8=/fit-in/origx800/http://media.06blog.it/c/ce7/erchioschetto.jpg"
data-orig="http://media.06blog.it/c/ce7/erchioschetto.jpg"
data-desc="Chiosco stagionale che apre rigorosamente il 1 maggio, in occasione del concertone, e chiude verso fine settembre.
Si trova a due passi da Piazza San Giovanni, in via Magna Grecia angolo via Corfinio, ed è un classico del quartiere.
Tantissimi gusti di grattachecche (anche alcoliche), sempre con pezzi di cocco fresco a disposizione.
Il prezzo va dai 3 ai 4 euro.">

data-img="http://th.06blog.it/KGggotwnYdZa8KpA0u78NddD244=/fit-in/655x437/http://media.06blog.it/4/474/fontedoro.jpg"
data-thumb="http://th.06blog.it/TLYcXTDG_G0uSQqyzSTnCwUNLyk=/64x64/http://media.06blog.it/4/474/fontedoro.jpg"
data-full="http://th.06blog.it/7UV_9RI8RtAi2Vpi0fS5X8WmlWY=/fit-in/origx800/http://media.06blog.it/4/474/fontedoro.jpg"
data-orig="http://media.06blog.it/4/474/fontedoro.jpg"
data-desc="In Lungotevere Raffaello Sanzio, di fronte all'isola Tiberina, potete trovare questo affascinante chiosco in stile liberty a due passi da Trastevere.
Esiste dal 1913 ed è probabilmente il più antico di Roma tra quelli ancora in attività.">

data-img="http://th.06blog.it/jLZEfqUZ0p5H2wV0_mIgkaq1qck=/fit-in/655x437/http://media.06blog.it/a/a24/soramirella.jpg"
data-thumb="http://th.06blog.it/XTMn9HPM4hfzqUDD_sjQeO36ldE=/64x64/http://media.06blog.it/a/a24/soramirella.jpg"
data-full="http://th.06blog.it/6tof0vjFJdsVesdvgavUaDJCK4Y=/fit-in/origx800/http://media.06blog.it/a/a24/soramirella.jpg"
data-orig="http://media.06blog.it/a/a24/soramirella.jpg"
data-desc="Nel 2013 è scomparsa sora Mirella, la regina della grattachecca, personaggio storico di Roma.
Il chiosco però continua ad esistere, nella tradizionale location di Lungotevere degli Anguillara, d'angolo con Ponte Cestio, e proprio quest'anno festeggia i 100 anni di attività.">

Nei giorni di massimo caldo estivo, che si sia rimasti intrappolati nel caldo della città per scelta o meno, la via più rinfrescante (ed economica) per trovare un po’ di conforto è la grattachecca. Non la granita, come ben sanno i romani, ma il ghiaccio grattato e unito a sciroppi di frutta secondo una ricetta che alcuni storici fanno risalire all’antica Roma e che secondo la vulgata riconosciuta è stata perfezionata durante il Rinascimento.

Per fortuna i luoghi in cui trovare la vera grattachecca romana non sono pochi, e non si trovano tutti necessariamente nelle strade centrali della movida. Lungi da noi l’intenzione di stilare una classifica, ecco una guida ai migliori grattacheccari della Capitale.

prosegui la lettura

Grattachecca a Roma: dove trovare le migliori dell’estate pubblicato su 06blog.it 31 luglio 2015 12:38.

Leggi...


July 30, 2015   Cose da fare a Roma   No comments

Accogliamoci, Er Piotta ed Elio Germano sostengono le delibere di iniziativa popolare

accogliamoci.jpg

Continua la raccolta firme di Accogliamoci, le delibere di iniziativa popolare per il superamento dei campi rom e per la riforma dell’accoglienza ai rifugiati a Roma. Nel momento in cui pubblichiamo questo post sono state superate le 4000 firme e ne mancano meno di 1000 per il raggiungimento dell’obiettivo, portare la delibera di iniziativa popolare in discussione in Campidoglio.

Affinché una delibera venga discussa infatti è necessario che sia sottoscritta da almeno 5mila cittadini. Anche alcune personalità romane, come l’attore Elio Germano e il rapper Piotta, si sono spese per la campagna Accogliamoci. In un video pubblicato su Facebook e visto da migliaia di persone i due raccontano le due visioni contrapposte della comunità rom, con tutti i luoghi comuni del caso.

prosegui la lettura

Accogliamoci, Er Piotta ed Elio Germano sostengono le delibere di iniziativa popolare pubblicato su 06blog.it 30 luglio 2015 19:46.

Leggi...


July 30, 2015   Cose da fare a Roma   No comments

Al Pigneto 40 spacciatori africani affrontano i carabinieri

Carabinieri_new1

I carabinieri erano intervenuti ieri sera in via del Pigneto per fermare due pusher africani, originari del Gambia. Ma in circa 40, soprattutto loro connazionali, hanno deciso di affrontare la pattuglia cercando di dare vita a una rivolta per liberare i due mentre venivano arrestati.

Gli spacciatori hanno anche rotto bottiglie di vetro, cercando di affrontare fisicamente i carabinieri e costringerli alla fuga. Il tutto avveniva nella nuova isola pedonale del quartiere, tra le sedie dei locali che riempiono l’area.

prosegui la lettura

Al Pigneto 40 spacciatori africani affrontano i carabinieri pubblicato su 06blog.it 30 luglio 2015 16:29.

Leggi...


July 30, 2015   Cose da fare a Roma   No comments

Fiumicino: dopo l’incendio, il blackout ancora ritardi e voli cancellati – foto

Aggiornamento 31 luglio – Continuano le tensioni all’aeroporto di Fiumicino, a due giorni dall’incendio e all’indomani di un blackout. In mattinata ci sono state tensioni fra i passeggeri giunti alle 5 con un volo della Vueling partito da Torino con 9 ore di ritardo e i dipendenti della compagnia aerea low cost spagnola. A scatenare la protesta è stata la mancanza delle coincidenze per le due destinazioni siciliane di Palermo e Catania.

Intanto si è scoperto che l’incendio verificatosi due giorni fa è stato provocato da un cumulo di rifiuti, sia domestici che industriali, abbandonati in via del Pesce Luna. Il forte vento ha fatto il resto trasportando le fiamme e il fumo verso l’aeroporto.

prosegui la lettura

Fiumicino: dopo l’incendio, il blackout ancora ritardi e voli cancellati – foto pubblicato su 06blog.it 31 luglio 2015 12:58.

Leggi...


July 30, 2015   Cose da fare a Roma   No comments

Tutti i cinema all’aperto dell’estate romana

arenagarbatella2009jpg

È cominciata la stagione delle Arene cinematografiche a Roma, aperte fino al termine dell’estate. Un’occasione per vedere o rivedere i film di successo della stagione appena conclusa, ma anche perle dal passato, nelle cornici affascinanti (e, soprattutto, fresche) di scorci della Capitale.

Si conclude stasera il festival Trastevere Rione del Cinema, l’arena estiva attrezzata a piazza San Cosimato dai ragazzi del Cinema America che già nelle scorse settimane avevano proiettato film sui muri del centro. Questa Arena è gratuita e si chiude oggi con la proiezione de L’Armata Brancaleone presentata da Matteo Garrone.

prosegui la lettura

Tutti i cinema all’aperto dell’estate romana pubblicato su 06blog.it 30 luglio 2015 11:44.

Leggi...


July 30, 2015   Cose da fare a Roma   No comments

Linea Termini-Giardinetti: da lunedì capolinea a Centocelle

termini-giardinetti.jpg

Dal 3 agosto il trenino della linea Termini-Giardinetti farà capolinea a Centocelle, mentre il tratto che da Centocelle va, per l’appunto, a Giardinetti sarà disattivato. Questa è la conseguenza, largamente annunciata, dell’apertura delle nuove stazioni della Metro C che vanno a coprire un percorso quasi speculare a quello del trenino urbano.

Già negli anni scorsi era stato disattivata la tratta Giardinetti-Pantano, proprio perché era oggetto dei cantieri della terza linea metro della Capitale.

prosegui la lettura

Linea Termini-Giardinetti: da lunedì capolinea a Centocelle pubblicato su 06blog.it 30 luglio 2015 11:21.

Leggi...


July 29, 2015   Cose da fare a Roma   No comments

Incendio vicino aeroporto Fiumicino, ancora ritardi e voli cancellati – foto

09.42 – Non è ancora tornata alla normalità la situazione all’aeroporto di Fiumicino, vicino al quale è scoppiato un incendio non doloso mandando lo scalo in tilt. I ritardi e i disagi si stanno susseguendo dalla notte di ieri e proseguono anche questa mattina. I ritardi oscillano tra una e tre ore per voli diretti a Milano Linate, Marsiglia, Cagliari, Amsterdam, Napoli, Bologna, Stoccarda.

Incendio vicino aeroporto Fiumicino, 29 luglio

prosegui la lettura

Incendio vicino aeroporto Fiumicino, ancora ritardi e voli cancellati – foto pubblicato su 06blog.it 30 luglio 2015 09:44.

Leggi...