Monthly Archives: April 2015



3 maggio: musei civici gratuiti per residenti di Roma e città metropolitana

Centrale Montemartini

Domenica 3 maggio 2015, prima domenica del mese, ingresso gratuito nei musei del sistema per tutti i residenti a Roma Capitale e città metropolitana (mediante esibizione di valido documento che ne attesti la residenza).



Ostia, apre la spiaggia della legalità di Libera

Ieri mattina a Ostia è stata inaugurata la Spiaggia Libera-SPQR, un arenile libero presso il lungomare Amerigo Vespucci 144, attrezzato nel rispetto dell’ambiente e del bene pubblico del Comune di Roma, dato in concessione all’Ati (Associazione territoriale d’impresa), composta da Uisp Roma e dall’associazione Libera.

PROSEGUI LA LETTURA

Ostia, apre la spiaggia della legalità di Libera é stato pubblicato su 06blog alle 13:09 di 30 aprile 2015.



Ostia, apre la spiaggia della legalità di Libera

Ieri mattina a Ostia è stata inaugurata la Spiaggia Libera-SPQR, un arenile libero presso il lungomare Amerigo Vespucci 144, attrezzato nel rispetto dell’ambiente e del bene pubblico del Comune di Roma, dato in concessione all’Ati (Associazione territoriale d’impresa), composta da Uisp Roma e dall’associazione Libera.

PROSEGUI LA LETTURA

Ostia, apre la spiaggia della legalità di Libera é stato pubblicato su 06blog alle 13:09 di 30 aprile 2015.



Spiagge per cani a Roma. Maccarese: dal 1° maggio riapre la Baubeach

Riapre da domani la prima spiaggia “dog-friendly” di Roma del Lazio, lo stabilimento di Maccarese che da quasi vent’anni ospita bagnanti a due e quattro zampe, per chi vuole andare al mare e vuole portare con sé il proprio cane. Il lido si trova in via Praia a Mare, è patrocinato dal Comune di Fiumicino ed è l’unico con il marchio di “Baubeach doc”, che assicura il benessere e la sicurezza, anche a livello sanitario, per gli animali.

Chi vuole approfittare del ponte del 1° maggio, con le previsioni che rassicurano sul ritorno della bella stagione, per passare qualche giornata al mare, non dovrà lasciare a casa i propri “pelosi”, o cercare sistemazioni di fortuna: come da diversi anni a questa parte, il lido di Maccarese non solo dà la possibilità di entrare in spiaggia e fare il bagno con i quattro zampe, ma propone anche una serie di attività ludiche ed educative mirate a divertire animali e padroni e a rafforzare il loro rapporto.

PROSEGUI LA LETTURA

Baubeach | Maccarese | spiagge per cani Lazio | 2015 é stato pubblicato su 06blog alle 10:23 di 30 aprile 2015.



Spiagge per cani a Roma. Maccarese: dal 1° maggio riapre la Baubeach

Riapre da domani la prima spiaggia “dog-friendly” di Roma del Lazio, lo stabilimento di Maccarese che da quasi vent’anni ospita bagnanti a due e quattro zampe, per chi vuole andare al mare e vuole portare con sé il proprio cane. Il lido si trova in via Praia a Mare, è patrocinato dal Comune di Fiumicino ed è l’unico con il marchio di “Baubeach doc”, che assicura il benessere e la sicurezza, anche a livello sanitario, per gli animali.

Chi vuole approfittare del ponte del 1° maggio, con le previsioni che rassicurano sul ritorno della bella stagione, per passare qualche giornata al mare, non dovrà lasciare a casa i propri “pelosi”, o cercare sistemazioni di fortuna: come da diversi anni a questa parte, il lido di Maccarese non solo dà la possibilità di entrare in spiaggia e fare il bagno con i quattro zampe, ma propone anche una serie di attività ludiche ed educative mirate a divertire animali e padroni e a rafforzare il loro rapporto.

PROSEGUI LA LETTURA

Baubeach | Maccarese | spiagge per cani Lazio | 2015 é stato pubblicato su 06blog alle 10:23 di 30 aprile 2015.



Muro Torto: dal 18 maggio i lavori di messa in sicurezza

Roma 14 maggio 2014 - Muro torto paralizzato

Cominceranno il 18 maggio i lavori di messa in sicurezza del tratto stradale del Muro Torto, dal sottopasso fino a Piazzale Flaminio, uno dei punti più pericolosi per automobilisti e motociclisti romani, tornato tristemente d’attualità negli ultimi giorni per due incidenti mortali. I lavori, che si svolgeranno di notte, cominceranno con la pulizia della galleria e del sottopasso, per poi proseguire con il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale, e del manto stradale “laddove necessario”, quindi essenzialmente nelle curve e in prossimità dei tombini, che verranno rimessi a livello. Infine, ci sarà una verifica dello stato dei guard rail con eventuale sostituzione.

Inoltre, l’Acea provvederà a un sopralluogo dell’illuminazione e valuterà gli interventi necessari. L’annuncio arriva dopo i due incidenti avvenuti nelle scorse settimane e che sono costati la vita a due persone. Il 7 aprile è morto il 34enne Riccardo Patrignani, medico specializzando, che sul suo scooter si è scontrato con un furgone nel tratto tra Corso d’Italia e via del Galoppatoio in circostanze tuttora da chiarire. Sabato scorso è stata invece la volta del 24enne Vittorio Ferrario, anche lui a bordo di uno scooter, che ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere e riportando traumi mortali tra via del Galoppatoio e Piazzale Flaminio.

PROSEGUI LA LETTURA

Viabilità | Muro Torto: dal 18 maggio i lavori é stato pubblicato su 06blog alle 11:38 di 29 aprile 2015.



Muro Torto: dal 18 maggio i lavori di messa in sicurezza

Roma 14 maggio 2014 - Muro torto paralizzato

Cominceranno il 18 maggio i lavori di messa in sicurezza del tratto stradale del Muro Torto, dal sottopasso fino a Piazzale Flaminio, uno dei punti più pericolosi per automobilisti e motociclisti romani, tornato tristemente d’attualità negli ultimi giorni per due incidenti mortali. I lavori, che si svolgeranno di notte, cominceranno con la pulizia della galleria e del sottopasso, per poi proseguire con il rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale, e del manto stradale “laddove necessario”, quindi essenzialmente nelle curve e in prossimità dei tombini, che verranno rimessi a livello. Infine, ci sarà una verifica dello stato dei guard rail con eventuale sostituzione.

Inoltre, l’Acea provvederà a un sopralluogo dell’illuminazione e valuterà gli interventi necessari. L’annuncio arriva dopo i due incidenti avvenuti nelle scorse settimane e che sono costati la vita a due persone. Il 7 aprile è morto il 34enne Riccardo Patrignani, medico specializzando, che sul suo scooter si è scontrato con un furgone nel tratto tra Corso d’Italia e via del Galoppatoio in circostanze tuttora da chiarire. Sabato scorso è stata invece la volta del 24enne Vittorio Ferrario, anche lui a bordo di uno scooter, che ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere e riportando traumi mortali tra via del Galoppatoio e Piazzale Flaminio.

PROSEGUI LA LETTURA

Viabilità | Muro Torto: dal 18 maggio i lavori é stato pubblicato su 06blog alle 11:38 di 29 aprile 2015.



1° maggio a Roma: cosa fare e come muoversi

Concertone Primo Maggio 2015 San Giovanni

Roma si prepara al 1° maggio, che oltre a essere la Festa dei lavoratori è anche una giornata campale per la Capitale, in primo luogo per il “concertone” di Piazza San Giovanni, ma anche per le altre attività previste in città nel venerdì che prelude a un ponte festivo, e in cui è probabile che si assista a un importante flusso di turisti e visitatori. Vediamo allora quali sono gli appuntamenti principali della giornata, e il piano trasporti per non rimanere a piedi.

Mentre a Milano si inaugura l’Expo 2015, Roma risponde con il tradizionale appuntamento musicale di Piazza San Giovanni, dove il palco per la nuova edizione del concerto organizzato da Cgil Cisl e Uil è già montato dalla scorsa settimana. Quest’anno a presentare la kermesse sarà Camila Raznovich, mentre sul palco troveremo, tra gli altri, Almamegretta, J-Ax, Emis Killan, Bluvertigo, Irene Grandi, Goran Bregovic, Enzo Avitabile, Alessio Bertallot, Alpha Blondy, Noemi, Alex Britti, Mimmo Cavallaro, Teresa De Sio, GhemonLacuna Coil, Levante, Med Free Orkestra, Nesli, Pfm, Enrico Ruggeri, Daniele Ronda & Folklub, Santa Margaret, James Senese & Napoli Centrale, Tinturia, Tarantolati di Tricarico, Paola Turci, Otto Ohm, Sandro Joyeux Mario Venuti & Mario Incudine. Come sempre, il concerto sarà trasmesso da Rai 3 a partire dalle 15, ma gli artisti cominceranno a salire sul palco già dalle ore precedenti, e la kermesse andrà avanti fino a mezzanotte e oltre.

PROSEGUI LA LETTURA

1° maggio 2015 a Roma | Eventi e piano trasporti é stato pubblicato su 06blog alle 10:17 di 29 aprile 2015.



1° maggio a Roma: cosa fare e come muoversi

Concertone Primo Maggio 2015 San Giovanni

Roma si prepara al 1° maggio, che oltre a essere la Festa dei lavoratori è anche una giornata campale per la Capitale, in primo luogo per il “concertone” di Piazza San Giovanni, ma anche per le altre attività previste in città nel venerdì che prelude a un ponte festivo, e in cui è probabile che si assista a un importante flusso di turisti e visitatori. Vediamo allora quali sono gli appuntamenti principali della giornata, e il piano trasporti per non rimanere a piedi.

Mentre a Milano si inaugura l’Expo 2015, Roma risponde con il tradizionale appuntamento musicale di Piazza San Giovanni, dove il palco per la nuova edizione del concerto organizzato da Cgil Cisl e Uil è già montato dalla scorsa settimana. Quest’anno a presentare la kermesse sarà Camila Raznovich, mentre sul palco troveremo, tra gli altri, Almamegretta, J-Ax, Emis Killan, Bluvertigo, Irene Grandi, Goran Bregovic, Enzo Avitabile, Alessio Bertallot, Alpha Blondy, Noemi, Alex Britti, Mimmo Cavallaro, Teresa De Sio, GhemonLacuna Coil, Levante, Med Free Orkestra, Nesli, Pfm, Enrico Ruggeri, Daniele Ronda & Folklub, Santa Margaret, James Senese & Napoli Centrale, Tinturia, Tarantolati di Tricarico, Paola Turci, Otto Ohm, Sandro Joyeux Mario Venuti & Mario Incudine. Come sempre, il concerto sarà trasmesso da Rai 3 a partire dalle 15, ma gli artisti cominceranno a salire sul palco già dalle ore precedenti, e la kermesse andrà avanti fino a mezzanotte e oltre.

PROSEGUI LA LETTURA

1° maggio 2015 a Roma | Eventi e piano trasporti é stato pubblicato su 06blog alle 10:17 di 29 aprile 2015.



Atac licenzia quattro autisti: troppe assenze “sospette”

atac-bus

Quattro autisti sono stati licenziati da Atac per “scarso rendimento“. La notizia viene data dalla stessa azienda, che spiega il perché dei licenziamenti. Secondo la nota diffusa da Atac, gli autisti in questione hanno totalizzato 900 giorni di assenza, di cui 600 per malattia, dal 1° gennaio 2013 al 12 aprile 2015.

Un autista è risultato assente per 163 giorni, uno 214, un altro per 162 e il quarto per 403 giorni“, spiega l’azienda del trasporto pubblico di Roma.

PROSEGUI LA LETTURA

Atac | autisti licenziati | finte malattie | Roma é stato pubblicato su 06blog alle 18:57 di 28 aprile 2015.