Monthly Archives: June 2012



Cinema gratis all’aperto a Roma – casa del genima

Per tutti coloro che amano il cinema, quest’estate offrirà la fantastica opportunità di godere di alcuni indimenticabili  film gratuitamente presso il cinema all’aperto. Se vi capita di fare una passeggiata pomeridiana a Villa Borghese, potete prendervi una pausa e dirigervi alla Casa del Cinema, dove è anche possibile prendere una consumazione nel giardino.

I film sono tutti proiettati in lingua originale, con i sottotitoli in italiano. Il programma della Casa del Cinema prevede un tema diverso per ogni giorno della settimana:

  • Lunedì: Shakespeare, con film come A midsummer night’s sex comedy di Woody Allen e Giulio Cesare con Marlon Brando
  • Martedì: Ciao Maschio: film italiani della nuova generazione di attori
  • Mercoledì: tributo al regista italiano Michelangelo Antonioni
  • Giovedì: film dedicati alle personalità femminili e serate consacrate alle donne: Yentle con Barbra Streitsand, Victor Victoria con Julie Andrews, Boy’s don’t cry con Hillary Swank
  • Venerdì: film dedicati alla danza quali Billy Elliot, Top Hat con Fred Astaire, Tango di Carlos Saura
  • Sabato: chiuso
  • Domenica: film della Universal Pictures e della Paramount: The legendary Hollywood Sunset Boulevard con Gloria Swanson, The war of the worlds di Orson Welles, We’re not angels con Humprey Bogart

Per consultare il programma completo: http://www.casadelcinema.it/?event=9-settimane-e-mezzo-estate-alla-casa-del-cinema

Quando: dal 3 luglio al 29 agosto. Le proiezioni iniziano di solito alle 21:00 o 21:30. 

Dove: Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni, 1, entrata Piazzale del Brasile

Come arrivare: BUS 490 – 491 – 495 – C3 – 88 – 95 – 116

METRO Linea A:  Barberini (più vicina), Spagna, Flaminio

PAULINA CEBALLOS

Traduzione: Fabiana Panin



Festa di Noantri

Tiber River in Rome

A genuine remnant of Rome as it once was, this annual festival is the time the residents of Trastavere celebrate their district’s humble working-class roots. Festa di Noantri translates as Our Festival.

Running from mid to late July each year (15-30 July, 2012), this is two weeks of arts events and street festivals, and of course eating and drinking in the streets and piazzas. Trastavere is an ancient district across the Tiber River from the main historic center of Rome, which was traditionally home to sailors and fishermen and the Jewish community. These days its narrow cobbled streets retain their medieval character and great sense of community while its bars and restaurants grow in popularity with Romans and tourists alike.

The Festa de Noantri began in 1927 but can trace its routes back to 1535 when a fisherman caught in his nets a statue of the Virgin Mary in the mouth of the Tiber River after a bad storm. This Madonna Fiumarola (Madonna of the River) was donated to the Carmelite nuns of San Crisogono (in Piazza Sonnino) in Trastavere and became the patron saint of the district. This statue is now in the Church of St Agatha (9 Largo San Giovanni de Matha).

Another statue created in the 20th century takes pride of place in the Festa de Noantri these days, the Virgin Mary of Mount Carmel. Her feast day is July 16th and each year, on the Saturday following this date, a grand parade takes place in Trastavere. In 2012, this will be on Saturday July 21st. The statue of the Virgin is carried with great pageantry from Saint Agatha to the church of San Crisogono where it stays for 8 days before being carried back to Saint Agatha’s.

Throughout the two weeks, life in Trastavere takes to the streets in celebration with street stalls, open air dining and dancing, performances and arts. On the final night of the festival there are fireworks over the River Tiber.

-Philippa B.

Planning a Trip? Browse Viator’s Rome tours and things to do, Rome attractions, and Rome travel recommendations. Or book a private tour guide in Rome for a customized tour!

Festa di Noantri from Rome Things To Do



Nasoni – Le piccole fontane di Roma

I “nasoni” sono le caratteristiche fontanelle pubbliche che si incontrano per le strade del centro di Roma e che distribuiscono acqua potabile gratuita. Solo all’interno delle mura ce ne sono quasi trecento, che dissetano turisti e romani durante le calde estati della capitale.

Il simpatico nome è dovuto alla tipica forma ricurva del rubinetto, che lo fa sembrare appunto un grande naso.

Fecero la loro prima apparizione alcuni anni dopo l’Unità d’Italia, quando dal sindaco dell’Urbe venne l’iniziativa di realizzare delle fontanelle cilindriche in ghisa. Uno dei “nasoni” più antichi (e ancora perfettamente funzionante) è quello di piazza della Rotonda, vicino al Pantheon.

Inizialmente però (ancor prima di assumere il noto soprannome) questi distributori di acqua pubblica erano costituiti da tre bocchette e altrettanti cannelli d’uscita, decorati da una testa di drago. È possibile vederne una ricostruzione moderna in una strada del centro, che non a caso si chiama via delle Tre Cannelle.



Roman Summer Festival – Estate Romana

Villa Doria Pamphili - Venue for Estate Romana

Summer in Rome is one long series of things to do.

From 16 June until 28 September 2012, the 35th Estate Romana brings the Eternal City alive.

From classical music to jazz to rock concerts, to movies and art exhibitions and theater, dance, writers reading etc, there’ll be something to excite everyone. There’s also a big children’s program; last year this included a huge science and technology fair with interactive games – you get the picture.

This creative joy is not confined to the inner city but happens everywhere, right out into the suburbs and beyond. And it’s not only found in the expected places like renowned theaters and music venues such as Ippodromo delle Capenell and Villa Celimontan for concerts and Villa Doria Pamphili and Foro di Augusto for theater, but events are also held in parks, hospitals, nursing homes, even prisons. There will be a film screen set up on the River Tiber Island along with popup bars and stalls. This is truly a festival which includes everyone.

This year’s Estate Romana program has yet to be announced but when it is you can find all the information on what’s on, where, when and how to book at: http://en.estateromana.comune.roma.it/.

-Philippa B.

Planning a Trip? Browse Viator’s Rome tours and things to do, Rome attractions, and Rome travel recommendations. Or book a private tour guide in Rome for a customized tour!

The Estate Romana (Roman Summer) Festival from Rome Things To Do



Gli animali della Bibbia

Al Bioparco è stato inaugurato il percorso didatticoGli animali della Bibbia“: undici stazioni, arricchite con illustrazioni e versetti tratti dalle Sacre Scritture, che presentano gli animali citati nel Vecchio Testamento. Mandrillo, leopardo, ippopotamo, leone, elefante, asino selvatico, orso bruno, lupo, struzzo, cicogna e pellicano, sono gli animali presentati nel percorso che si snoda lungo il 17 ettari del Parco.
Nel corso dell’inaugurazione, tenuta il 30 maggio 2012, il Presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Paolo Giuntarelli, ha sottolineato che “il percorso rappresenta un gemellaggio ideale con lo Zoo di Gerusalemme (Jerusalem Biblical Zoo) e testimonia l’importanza del legame tra natura e spiritualità, sempre presente nella storia dell’umanità”.


Scarica il file PDF dell’evento


Informazioni pratiche:
Bioparco di Roma
percorso didattico “Gli animali della Bibbia”
sito web ufficiale dell’evento



Gli animali della Bibbia

Al Bioparco è stato inaugurato il percorso didatticoGli animali della Bibbia“: undici stazioni, arricchite con illustrazioni e versetti tratti dalle Sacre Scritture, che presentano gli animali citati nel Vecchio Testamento. Mandrillo, leopardo, ippopotamo, leone, elefante, asino selvatico, orso bruno, lupo, struzzo, cicogna e pellicano, sono gli animali presentati nel percorso che si snoda lungo il 17 ettari del Parco.
Nel corso dell’inaugurazione, tenuta il 30 maggio 2012, il Presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Paolo Giuntarelli, ha sottolineato che “il percorso rappresenta un gemellaggio ideale con lo Zoo di Gerusalemme (Jerusalem Biblical Zoo) e testimonia l’importanza del legame tra natura e spiritualità, sempre presente nella storia dell’umanità”.


Scarica il file PDF dell’evento


Informazioni pratiche:
Bioparco di Roma
percorso didattico “Gli animali della Bibbia”
sito web ufficiale dell’evento



Gli animali della Bibbia

Al Bioparco è stato inaugurato il percorso didatticoGli animali della Bibbia“: undici stazioni, arricchite con illustrazioni e versetti tratti dalle Sacre Scritture, che presentano gli animali citati nel Vecchio Testamento. Mandrillo, leopardo, ippopotamo, leone, elefante, asino selvatico, orso bruno, lupo, struzzo, cicogna e pellicano, sono gli animali presentati nel percorso che si snoda lungo il 17 ettari del Parco.
Nel corso dell’inaugurazione, tenuta il 30 maggio 2012, il Presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Paolo Giuntarelli, ha sottolineato che “il percorso rappresenta un gemellaggio ideale con lo Zoo di Gerusalemme (Jerusalem Biblical Zoo) e testimonia l’importanza del legame tra natura e spiritualità, sempre presente nella storia dell’umanità”.


Scarica il file PDF dell’evento


Informazioni pratiche:
Bioparco di Roma
percorso didattico “Gli animali della Bibbia”
sito web ufficiale dell’evento



Gli animali della Bibbia

Al Bioparco è stato inaugurato il percorso didatticoGli animali della Bibbia“: undici stazioni, arricchite con illustrazioni e versetti tratti dalle Sacre Scritture, che presentano gli animali citati nel Vecchio Testamento. Mandrillo, leopardo, ippopotamo, leone, elefante, asino selvatico, orso bruno, lupo, struzzo, cicogna e pellicano, sono gli animali presentati nel percorso che si snoda lungo il 17 ettari del Parco.
Nel corso dell’inaugurazione, tenuta il 30 maggio 2012, il Presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Paolo Giuntarelli, ha sottolineato che “il percorso rappresenta un gemellaggio ideale con lo Zoo di Gerusalemme (Jerusalem Biblical Zoo) e testimonia l’importanza del legame tra natura e spiritualità, sempre presente nella storia dell’umanità”.


Scarica il file PDF dell’evento


Informazioni pratiche:
Bioparco di Roma
percorso didattico “Gli animali della Bibbia”
sito web ufficiale dell’evento



Gli animali della Bibbia

Al Bioparco è stato inaugurato il percorso didatticoGli animali della Bibbia“: undici stazioni, arricchite con illustrazioni e versetti tratti dalle Sacre Scritture, che presentano gli animali citati nel Vecchio Testamento. Mandrillo, leopardo, ippopotamo, leone, elefante, asino selvatico, orso bruno, lupo, struzzo, cicogna e pellicano, sono gli animali presentati nel percorso che si snoda lungo il 17 ettari del Parco.
Nel corso dell’inaugurazione, tenuta il 30 maggio 2012, il Presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Paolo Giuntarelli, ha sottolineato che “il percorso rappresenta un gemellaggio ideale con lo Zoo di Gerusalemme (Jerusalem Biblical Zoo) e testimonia l’importanza del legame tra natura e spiritualità, sempre presente nella storia dell’umanità”.


Informazioni pratiche:
Bioparco di Roma
percorso didattico “Gli animali della Bibbia”
sito web ufficiale dell’evento



Cappuccetto Rosso – 9/10 giugno

La storia di Cappuccetto Rosso la conosciamo tutti. Sia la versione originale che culmina con il pranzo del lupo a base di nonna che quella rivisitata dai Fratelli Grimm, con un’audace Cappuccetto Rosso capace di riempire di sassi la pancia del malcapitato lupo.
La versione del Teatro Verde inizia con un padre intento a raccontare una storia al figlio e termina con una finale a fantasia deciso dai bambini presenti in sala. E poi ci sono nuovi personaggi, come lo sceriffo del bosco con la sua papera e il gufo dormiglione, capaci di dare ritmo e spirito alla storia. Tutto questo raccontato e animato da attori e burattini.


Informazioni pratiche:
9/10 giugno
Teatro San Carlino
Cappuccetto Rosso
sito web ufficiale dello spettacolo