2 Giugno: Festa della Repubblica. Gli appuntamenti in programma e le modifiche alla viabilità

(Valentina Mangiameli)

2giugno2017Roma, 30 maggio 2017
Il 2 giugno ricorre la Festa della Repubblica, giorno in cui tutti gli italiani esprimono un sentimento di appartenenza all’Italia, orgogliosi della sua storia e di quanto ha saputo costruire negli anni.
La Repubblica nacque infatti il 2 giugno 1946: il referendum popolare indetto per scegliere la forma istituzionale dello Stato e per eleggere i rappresentanti dell’Assemblea Costituente segnò l’inizio della vita dell’Italia Repubblicana.

A Roma, tante le iniziative in programma per ripercorrere i momenti fondamentali che hanno portato alla fondazione dei nostri valori e delle nostre istituzioni democratiche. Si comincia il 1° di giugno sulla Piazza del Quirinale, dove alle ore 15.00 avrà luogo il Cambio della Guardia solenne con lo schieramento e lo sfilamento del Reggimento Corazzieri e della Fanfara del IV Reggimento Carabinieri a cavallo. Venerdì 2 giugno, alle ore 9.15, il Presidente della Repubblica deporrà una corona d’alloro all’Altare della Patria e alle 10.00 interverrà alla Rivista Militare ai Fori Imperiali. Nel pomeriggio i Giardini del Palazzo del Quirinale saranno aperti al pubblico dalle ore 15.00 alle ore 19.00. Non è necessario prenotare e la visita è gratuita. In concomitanza con l’apertura al pubblico, i complessi bandistici della Marina Militare, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato, dell’Esercito Italiano, dell’Aeronautica Militare e dell’Arma dei Carabinieri, eseguiranno brani da concerto originale per banda, arrangiamenti di brani dal repertorio classico e colonne sonore.

Proseguendo con i palazzi istituzionali, Palazzo Madama (Piazza Madama, 11) e Palazzo Giustiniani (Via della Dogana Vecchia, 29) aprono il 2 giugno le loro porte al pubblico con visite gratuite dalle 10.00 alle 18.00. Per partecipare è necessario ritirare un biglietto di accesso, presentandosi presso l’ingresso del palazzo il giorno stesso dell’apertura al pubblico.

Edizione speciale di Montecitorio a porte aperte venerdì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica.  Alle ore 14, in Piazza Montecitorio, alla presenza della Presidente Boldrini, si terrà un’esibizione musicale della Fanfara della Polizia di Stato, diretta dal Maestro Secondino De Palma. Il programma inizierà con l’esecuzione dell’Inno nazionale italiano e terminerà con l’esecuzione dell’Inno europeo.
L’accesso al Palazzo sarà possibile dalle ore 17 alle 19. La visita si svolge per gruppi e ogni partecipante dovrà essere munito di un biglietto che avrà ritirato gratuitamente, lo stesso giorno della visita, presso l’Infopoint (via Uffici del vicario, angolo via della Missione) che sarà aperto dalle ore 16.  Con l’occasione, sarà possibile visitare la mostra “Gramsci – I quaderni e i libri del carcere”, allestita nel Corridoio dei Busti e aperta al pubblico fino al 7 giugno.

CHIUSURE E VIABILITA’

Per motivi di sicurezza, fino al termine delle celebrazioni, saranno chiusi in mattinata il Colosseo, l’area del Foro Romano/Palatino,  l’Altare della Patria, il Complesso del Vittoriano con le due mostre ospitate “Giovanni Boldini” e “Botero” (le due mostre riapriranno al pubblico alle ore 14.30), il Museo Sacrario delle Bandiere, il Museo del Risorgimento e i Mercati di Traiano (si potrà accedere al museo dalle ore 14.00 alle 18.30).

Le modifiche per la viabilità prenderanno il via già dalla notte: dalla mezzanotte di venerdì e fino al termine delle celebrazioni, dovranno essere rimossi tutti i veicoli presenti lungo le strade interessate dal percorso della parata militare, ma anche a piazza di Porta Capena, piazza Santi Apostoli e via degli Annibaldi.

Dalle 4, per agevolare la sosta dei veicoli militari, sarà vietato parcheggiare in via del Teatro Marcello, via Petroselli e piazza Bocca della Verità.
Saranno invece chiuse al traffico, sempre dalle 4, viale delle Terme di Caracalla tra piazzale Numa Pompilio e piazza di Porta Capena, via di San Gregorio, via Celio Vibenna, via della Greca, via Ara Massima di Ercole e via del Circo Massimo.
Dalle 8, stop della circolazione a piazza Venezia, via Cesare Battisti, via Quattro Novembre, via del Teatro Marcello, via Petroselli e piazza Bocca della Verità.

Chiuse le stazioni Colosseo e Circo Massimo della Metro B sin dalle 5.30 del mattino.

Per maggiori informazioni sulla viabilità: muoversiaroma.it

Be Sociable, Share!